La Serie A ha annunciato le date dei recuperi della 25ª e della 26ª giornata, i turni di campionato rinviati dopo l'inizio dell'emergenza legata al Coronavirus in Italia. Confermato lo slittamento del calendario, la soluzione emersa dopo le riunioni degli ultimi giorni tra la Lega e i rappresentanti delle 20 società di Serie A. La giornata iniziata nell'ultimo weekend – con quattro partite disputate e ben sei rinvii – sarà completata tra domenica e lunedì, con conseguente spostamento delle successive giornate di campionato di una settimana, fino ad occupare la finestra del 13 maggio, l'unica sicuramente libera da qui al termine della stagione. Juventus-Inter, la gara più attesa tra quelle rinviate, si giocherà domenica 8 marzo con calcio d'inizio alle ore 20.45. Tutte le partite si disputeranno a porte chiuse, come da disposizioni previste dal decreto governativo.

Le date dei recuperi della 26ª giornata di Serie A

8 marzo, ore 12.30: Parma-Spal
8 marzo, ore 15.00: Milan-Genoa
8 marzo, ore 15.00: Sampdoria-Verona
8 marzo, ore 18.00: Udinese-Fiorentina
8 marzo, ore 20.45: Juventus-Inter
9 marzo, ore 18.30: Sassuolo-Brescia

Non si giocherà questo sabato. Il programma definitivo dei recuperi della 26ª giornata, dopo le quattro partite disputate nell'ultimo weekend, prevede cinque incontri domenica 8 marzo e un posticipo al lunedì, la sfida tra Sassuolo e Brescia. Juve-Inter, dopo giorni di polemiche e dietrologie, si giocherà ad una settimana di distanza dalla data originaria. A porte chiuse, come era stato deciso dalla Lega Serie A giovedì 27 febbraio, prima del dietrofront arrivato 48 ore più tardi che ha decisamente complicato la gestione dell'emergenza (sul piano calcistico).

I recuperi della 25ª giornata: le date

18 marzo, ore 18.30: Atalanta-Sassuolo
18 marzo, ore 18.30: Torino-Parma
18 marzo, ore 15.00: Verona-Cagliari

La Lega Serie A ha confermato anche le date dei recuperi di tre delle quattro gare rinviate in occasione della 25ª giornata. Si recupereranno tutte mercoledì 18 marzo, in un mini-infrasettimanale con calcio d'inizio alle ore 18.30 (eccezion fatta per Verona-Cagliari in campo alle 15), poche ore prima dell'ultima serata degli ottavi di finale di Champions League (con il Napoli protagonista). L'unica partita senza data per il recupero resta – come ampiamente noto – Inter-Sampdoria: la Serie A attenderà la prima data disponibile, compatibilmente con il cammino dell'Inter nelle coppe.