129 CONDIVISIONI
13 Giugno 2022
23:02

Redmayne entra al 120′ para l’ultimo rigore e porta l’Australia ai Mondiali, battuto il Perù

Il c.t. dell’Australia ha cambiato portiere per i rigori, sostituendo al 120′ capitan Ryan con Redmayne, che ne ha parati due. Perù battuto 5-4, l’Australia è ai Mondiali Qatar 2022.
A cura di Alessio Morra
129 CONDIVISIONI

L'Australia torna ai Mondiali. I Socceroos hanno battuto nello spareggio intercontinentale il Perù, che si arreso dopo i calci di rigore. Decisiva la mossa del tecnico Arnold che, come Van Gaal, ha deciso di cambiare portiere per i calci di rigore. Il capitano Ryan ha lasciato il posto alla riserva Andrew Redmayne, che ha neutralizzato due penalty. Perù sconfitto 5-4.

Spareggio playoff dunque favorevole all'Australia, che a Dubai ha battuto il Perù. Lo spareggio intercontinentale è stato molto bloccato, come prevedibile. Poche emozioni, partita bloccata e poche occasioni. Lapadula è uno dei pochi a provarci. In 120 minuti le due squadre calciano totalmente solo tre volte in porta, due l'Australia. I supplementari sono praticamente scontati, i rigori pure. Lo 0-0 è il risultato finale. Quando si va ai calci di rigore i giocatori del Perù si trovano di fronte Andrew Redmayne, spedito in campo dal c.t. Arnold apposta. Redmayne ha giocato solo in patria, ha superato la trentina, ma evidentemente era più affidabile di Ryan, capitano e titolarissimo, considerato pure che gioca in Europa da tanti anni (Bruges, Brighton e Arsenal).

Ai rigori l'Australia parte male. Gallese, il portiere del Perù, respinge il tiro di Boyle. Lapadula insacca, ed è 1-0 Perù. Sul 2-2 sbaglia Advincula, Redmayne è decisivo. Poi quattro gol in fila e si va a oltranza. Mabil segna, Valera si fa ipnotizzare Redymayne, che diventa l'idolo assoluto. La copertina è tutta sua. Ha portato l'Australia ai Mondiali.

Per l'Australia sarà il quinto Mondiale consecutivo, il sesto in assoluto. L'Australia sfiderà la Francia campione del mondo nella gara d'esordio, la Danimarca e la Tunisia. Per il Perù è una beffa, sperava di disputare Qatar 2022 e cercava di essere in campo nell'appuntamento più importante ancora una volta.

129 CONDIVISIONI
Lampard chiama un tifoso dell'Everton:
Lampard chiama un tifoso dell'Everton: "Entra e tira tu il rigore!". Lui si commuove, è un grande
La triste fine di Higuain, panchinaro fisso nell'Inter Miami: poi entra all'82' e spacca la porta
La triste fine di Higuain, panchinaro fisso nell'Inter Miami: poi entra all'82' e spacca la porta
L'ultima trovata del Liverpool sui rigori: il calcio inglese è avanti anni luce rispetto all'Italia
L'ultima trovata del Liverpool sui rigori: il calcio inglese è avanti anni luce rispetto all'Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni