31 Maggio 2021
8:25

Quattro calciatori convocati in Nazionale, ma il Napoli non può essere contento

L’ultima volta che il Napoli ha avuto così tanti calciatori chiamati in Azzurro per un torneo internazionale di rilievo risale al 1988. Alex Meret, Lorenzo Insigne, Giovanni Di Lorenzo e Matteo Politano figurano nella pista dei 28 convocati per il raduno di Roma, prima di Euro 2020. Ma per il club partenopeo è motivo di grande rimpianto per una ragione.
A cura di Maurizio De Santis

Quattro calciatori del Napoli tra i convocati della Nazionale in occasione del raduno di Roma. Non accadeva dal 1988 che l'Italia avesse in rosa per una competizione internazionale così tanti azzurri. E, nell'attesa che il ct Roberto Mancini dirami la lista ufficiale dei 26 per Euro 2020 ("le ultime esclusioni saranno più difficili", ha spiegato in tv a Che tempo che fa), la presenza di Alex Meret, Lorenzo Insigne, Giovanni Di Lorenzo e Matteo Politano è motivo sì di orgoglio ma anche di grande rimpianto per il finale di stagione rocambolesco che ha visto il club di Aurelio De Laurentiis scivolare fuori dalle prime quattro posizioni in classifica e sprecare il match-point per la Champions League.

Cosa è accaduto prima di quella partita è divenuto oggetto di ricostruzioni azzardate per spiegare la prestazione deludente, sotto tono, suicida di un gruppo che aveva in pugno il proprio destino e l'ha gettato alle ortiche con una condotta di gara malsana. Le stesse parole di Politano ("non fatemi parlare… siamo ancora in silenzio stampa") dopo l'amichevole con San Marino, nella quale ha segnato una doppietta, e il velo calato dal Napoli sull'esito così amaro del campionato non hanno contribuito a fare chiarezza su una situazione apparsa paradossale e doloroso allo stesso tempo.

Il record eguagliato per i giocatori selezionati nel novero dell'Italia alimenta rimpianti. Se da un lato c'è soddisfazione anche in virtù delle esclusioni eccellenti (Kean, ex della Juve oggi al Psg, è tra i sette ‘tagliati' anche in virtù dell'ottimo finale dell'esterno ex di Sassuolo e Inter) che hanno privilegiato gli azzurri (Meret inserito in extremis a discapito di Cragno del Cagliari), dall'altro la consapevolezza di aver potuto lottare anche per lo scudetto resta un nervo scoperto. E quel quinto posto è come spargere sale sulle ferite: una su tutte, Politano (autore di gol e assist pesanti) lasciato fuori dalla formazione titolare nella partita più importante del campionato.

L’ultima volta che il Napoli ha avuto così tanti calciatori chiamati in Azzurro per un torneo internazionale di rilievo risale a 33 anni fa. I difensori Ferrara e Francini e i centrocampisti De Napoli e Romano fecero parte dell'Italia che giocò all'Europeo. Mentre in occasione dei Giochi Olimpici di Seoul a rappresentare il club partenopeo in Nazionale furono il portiere Giuliani, lo stesso Ferrara e ancora Crippa a centrocampo e Carnevale in attacco.

Ancora guai per la Nazionale: Immobile salta la Svizzera, convocato Scamacca
Ancora guai per la Nazionale: Immobile salta la Svizzera, convocato Scamacca
"Nostra eroina": l'Iran difende il portiere della Nazionale femminile, sospettata di essere un uomo
"Nostra eroina": l'Iran difende il portiere della Nazionale femminile, sospettata di essere un uomo
Dybala non convocato per Lazio-Juventus: l'argentino si era infortunato in Nazionale
Dybala non convocato per Lazio-Juventus: l'argentino si era infortunato in Nazionale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni