Il calendario della Champions League propone una sfida clou per l'Atalanta, che in campionato zoppica mentre in Europa procede spedita. È la versione double face della ‘dea' che cerca ancora una volta il riscatto dopo la delusione in Serie A: prima la batosta di Napoli poi il ko interno contro la Sampdoria. Questa sera, però, sarà un'altra cosa: nella seconda giornata della fase a gironi a Bergamo arriva l'Ajax che nel 2019 si fermò a un passo dalla finalissima, battuto sul filo di lana dal Tottenham. Si gioca alle ore 21 al Gewiss Stadium, match trasmesso in diretta tv e in streaming sui canali du Sky.

Dopo aver schiantato con il risultato di 4-0 i danesi del Midtjylland, la squadra di Gasperini ha la possibilità di portarsi avanti nella qualificazione agli ottavi di finale: troverà dinanzi a sé un avversario che ha iniziato male il percorso in Coppa con la sconfitta interna con il Liverpool.

Probabili formazioni Atalanta-Ajax

Quale Atalanta si vedrà in campo? Quasi sicuramente la formazione iniziale non si discosterà molto da quella vista all'opera contro il Midtjylland. Difesa a 3 imperniata su Toloi, Romero e Djimsiti. A centrocampo Pasalic prenderà il posto di De Roon (indisponibile a causa di un infortunio muscolare all’adduttore sinistro), toccherà a lui dividere il compito di fare da cerniera  a centrocampo con Remo Freuler mentre Hateboer e Gosens agiranno sulle corsie esterne. In attacco fiducia alla coppia colombiana formata da Zapata e Muriel e innescata dal ‘Papu' Gomez. Ilicic partirà dalla panchina.

Quanto all'Ajax, sbarca in Italia con il solito modulo (4-3-3) e un risultato eclatante maturato in campionato: lo 0-13 inflitto al Venlo. Dusan Tadic guiderà il reparto avanzato e avrà al suo fianco Antony e David Neres. Klaassen, Blind e Gravenberch agiranno a centrocampo. Mazraoui, Schuurs, Martinez e Tagliafico compongono la linea di difensori davanti a Onana.

  • Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Zapata, Muriel. Allenatore: Gasperini. A disposizione: Gollini, Rossi, Palomino, Depaoli, Malinovskyi, Pessina, Lammers, Ilicic, Miranchuk, Diallo.
  • Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen, Blind;  Antony, Tadic,  D. Neres Allenatore: Ten Hag. A disposizione: Stekelenburg, Scherpen, Alvarez, Klaiber, Promes, Ekkelenkamp, Labyad, Antony, Brobbey.