114 CONDIVISIONI
14 Maggio 2022
13:50

Osimhen si sente trattato come un bambino dell’asilo, lo sfogo ha un destinatario: “Notizie false”

Victor Osimhen si è lasciato andare ad uno sfogo sui social, con l’obiettivo di smentire le notizie sul suo contratto con il Napoli. Il nigeriano tra il serio e il faceto è stato perentorio.
A cura di Marco Beltrami
114 CONDIVISIONI

Victor Osimhen vuole chiudere la stagione in bellezza, cercando di migliorare ulteriormente il suo bottino personale. 17 gol e 6 assist in 30 partite per il centravanti nigeriano che è stato condizionato purtroppo anche da diversi infortuni, in primo quello grave al volto. L'umore dell'ex Lille è buono e niente può farlo vacillare, né le voci di mercato e né quelle relative al suo contratto. Se sulle prime Osimhen non ha nulla da dire, altrettanto però non si può dire sulle seconde. Su queste infatti il 23enne di Lagos è intervenuto personalmente, in modo molto particolare.

Nelle ultime ore hanno fatto molto discutere le indiscrezioni circolate sul vincolo che lega Osimhen al Napoli. Nel 2020 il bomber si è legato agli azzurri, con un contratto che prevede 4 milioni di euro di ingaggio fino al prossimo 30 giugno 2022 (con 672.736 euro una tantum) . Da qui in poi, il terminale offensivo, dovrebbe incassare nelle prossime due annate 4,25 e 4,5 milioni. Inoltre Osi si è dovuto impegnare a non rinnovare con la Nike con cui aveva un accordo commerciale, per i diritti della sua immagine per alcune iniziative.

A far discutere però non sono state le cifre, ma un dettaglio svelato da Repubblica sulla gestione dei social network: il centravanti al momento della firma si sarebbe impegnato a fornire le chiavi d'accesso dei propri profili social, in maniera tale da permettere al club il diritto di accedervi per gestire anche gli stessi. Una situazione inusuale che ha fatto molto discutere, e che ha spinto il diretto interessato ad intervenire.

Osimhen alla luce del dibattito social generato dalle rivelazioni sul contratto, ha sentito il bisogno di smentire tutto proprio su Twitter. Il giocatore ha condiviso il link della news, con una didascalia perentoria "Notizie false". Tra i commenti poi, Victor ha risposto anche ad alcuni utenti che lo hanno ulteriormente stuzzicato, ridendoci su: "Dicono che il Napoli abbia la mia password, dicono che il Napoli mi aiuti a postare come a dire che sono un ragazzo che va ancora all'asilo". Il caso è chiuso dunque? Così pare.

114 CONDIVISIONI
Come sarà lo strano ritiro del Napoli: turni di lavoro, riunioni di teoria e incontri a cena
Come sarà lo strano ritiro del Napoli: turni di lavoro, riunioni di teoria e incontri a cena
De Laurentiis rompe il silenzio: "Chiedo scusa ai tifosi del Napoli per la bruttissima sconfitta di Empoli"
De Laurentiis rompe il silenzio: "Chiedo scusa ai tifosi del Napoli per la bruttissima sconfitta di Empoli"
De Laurentiis ha bluffato per mesi su Spalletti: "Sono andato di nascosto a Milano a casa sua"
De Laurentiis ha bluffato per mesi su Spalletti: "Sono andato di nascosto a Milano a casa sua"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni