49 CONDIVISIONI

Onana può essere sospeso dallo United se rinuncia alla Coppa d’Africa: lo dice il regolamento

Onana starebbe pensando di non partecipare alla Coppa d’Africa con il Camerun per concentrarsi soltanto sul Manchester United, ma potrebbe incorrere in un mese di squalifica con il suo club.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
49 CONDIVISIONI
Immagine

La tranquillità per André Onana non sembra essere dietro l'angolo. Il primo anno in Premier League del portiere del Manchester United è un vero incubo: la stagione fin qui è stata caratterizzata da diversi errori grossolani che lo hanno portato a ricevere diverse critiche da ex calciatori e opinionisti.

Ma il suoi anno potrebbe nascondere ancora qualche insidia. Secondo il Daily Mail l'ex portiere dell'Inter starebbe pensando di rinunciare alla Coppa d'Africa con il suo Camerun per potersi concentrare soltanto sullo United. Una scelta sicuramente non facile da prendere, visti i precedenti con la sua nazionale: durante i Mondiali in Qatar Onana aveva litigato con il ct Song chiudendo l'avventura con il Camerun ad appena 26 anni, salvo poi ritornare sui suoi passi qualche mese dopo.

Immagine

La Coppa d'Africa quindi sarebbe stato il primo grande torneo dopo la Coppa del Mondo, il modo migliore per mettersi tutto alle spalle e ricominciare. Ma il momento difficile che sta attraversando con il Manchester United potrebbe tenerlo ancorato all'Inghilterra il prossimo gennaio. C'è però un grande problema che potrebbe rendergli la vita ancora più complicata.

Qualora il Camerun non rispettasse la sua decisione e lo convocasse ugualmente, Onana potrebbe certamente rifiutare la chiamata ma non potrà scendere in campo con i Red Devils in Premier League. Fa parte del regolamento FIFA: "Un giocatore che è stato convocato dalla sua federazione per una delle sue squadre rappresentative, salvo diverso accordo con la federazione interessata, non ha diritto a giocare per il club presso il quale è tesserato durante il periodo per il quale è stato rilasciato o avrebbe dovuto essere rilasciato ai sensi delle disposizioni del presente allegato, più un ulteriore periodo di cinque giorni".

Immagine

Per poter scendere in campo dal 13 gennaio all'11 febbraio – il periodo in cui si terrà la Coppa d'Africa – Onana avrà bisogno del via libera da parte della federazione. La decisione finale non è stata ancora presa da parte del portiere che a questo punto proverà a mediare anche con il commissario tecnico per non incorrere nella squalifica prevista dal regolamento.

49 CONDIVISIONI
Onana umiliato in Coppa d'Africa: adesso è pronto a lasciare per sempre il Camerun
Onana umiliato in Coppa d'Africa: adesso è pronto a lasciare per sempre il Camerun
Renard Ct della Costa d'Avorio "in prestito" dalla Francia: clamorosa ipotesi in Coppa d'Africa
Renard Ct della Costa d'Avorio "in prestito" dalla Francia: clamorosa ipotesi in Coppa d'Africa
La Costa d'Avorio vince la Coppa d'Africa: Haller decide la finale con un gol favoloso, Nigeria ko
La Costa d'Avorio vince la Coppa d'Africa: Haller decide la finale con un gol favoloso, Nigeria ko
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni