5 Settembre 2021
11:59

“Neymar è costato 500 milioni di euro”: svelato il contratto con il PSG

‘El Mundo’ ha svelato tutti i costi dell’affare Neymar tra Barcellona e Psg nell’estate 2017. Un totale da 500 milioni, con stipendio minimo di 43 milioni a stagione arrivati a 50 per la sesta. Un esborso imponente cui vanno aggiunti gli emolumenti ai due agenti e al padre del giocatore, non inseriti nell’accordo.
A cura di Alessio Pediglieri

500 milioni di euro in totale: tanto è costato Neymar al Paris Saint Germain nell'estate del 2017 quando prelevò il brasiliano dal Barcellona a peso d'oro, in una trattativa che cambiò per sempre i parametri del calciomercato. E' stato svelato da ‘El Mundo' che ha pubblicato parte del contratto siglato tra le due società per il trasferimento di uno dei più forti campioni in circolazione che, da quest'anno potrà giocare ancora con Leo Messi, fiore all'occhiello della campagna acquisti parigina 2021/2022.

Per gli amanti dei numeri e della precisione, Neymar al Paris Saint Germain nel 2017 è costato esattamente 489.228.117 euro. Non un centesimo in meno. Dei quali 222 sono andati direttamente nel pagamento immediato della clausola rescissoria per strapparlo dalla Catalogna e portarlo sotto la Torre Eiffel.

Partendo dalla premessa che Neymar e il Psg hanno già trovato l'accordo per il prolungamento – fino al 2025 alla cifra – c'è da credere che tutte queste cifre per le prossime stagioni saranno ritoccate al rialzo, soprattutto negli emolumenti che nel contratto del 2017 erano pari a 43.340.400 euro all'anno, per un totale di 216.702 mila euro per i primi cinque anni e di 50.556.117 euro per il sesto. Sono tutte le cifre che il ‘Mundo' inserisce nel suo articolo in cui mette a nudo tutti i soldi che l'operazione Neymar fece girare tra la Spagna e la Francia.

Numeri incredibili che però il Psg in parte ha potuto calmierare, come è inserito nelle note del ‘Mundo', grazie al beneficio fiscale con il 50% sulla tassazione, poiché Neymar non era stato residente fiscale francese nei cinque anni precedenti, pagando le tasse sul suo stipendio al 30,77%. Ma non si devono dimenticare però, altre cifre che rientrano nella milionaria trattativa: i due agenti sportivi, Laurent Gutsmuth e Pini Zahavi, oltre al padre del calciatore, sono stati pagati al di fuori del contratto dell'attaccante brasiliano e non erano stati inclusi nell'accordo.

Neymar irriconoscibile al PSG, ha smesso persino di dribblare: "È stato pessimo"
Neymar irriconoscibile al PSG, ha smesso persino di dribblare: "È stato pessimo"
Lo scontro con Neymar spinge Mbappé verso il Real Madrid: cosa può accadere a gennaio
Lo scontro con Neymar spinge Mbappé verso il Real Madrid: cosa può accadere a gennaio
Pochettino difende il PSG: "Siamo quelli che hanno speso meno". E dal Qatar arrivano 171 milioni
Pochettino difende il PSG: "Siamo quelli che hanno speso meno". E dal Qatar arrivano 171 milioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni