25 Gennaio 2022
19:17

Né Kane, né Haaland: il Manchester City ha scelto il suo nuovo attaccante, manca solo l’ufficialità

Il Manchester City ha scelto l’attaccante del futuro, manca solo l’ufficialità: il nome a sorpresa dopo la corte serrata a Harry Kane mesi scorsi.
A cura di Vito Lamorte

Non sarà né Harry Kane né Erling Haaland il nuovo attaccante del Manchester City. La squadra di Pep Guardiola, dopo aver inseguito due degli attaccanti più importanti del Vecchio Continente, ha deciso di puntare tutto su Julián Álvarez del River Plate. L'attaccante argentino, che è stato uno degli uomini più importanti nella vittoria del campionato da parte della squadra di Gallardo, è pronto al salto in Europa.

I Citizens hanno presentato un'offerta da 24 milioni di dollari, circa 21,4 milioni di euro, per il gioiello dei Millionarios e la cifra potrebbe aumentare se venissero raggiunti alcuni obiettivi previsti dal contratto. Secondo quanto riportato da Sky Sport UK, l'argentino è infatti ad un passo dal club allenato da Guardiola e l'operazione si chiuderà intorno ai 25 milioni di euro. Tutto lascia pensare che il club inglese lascerà Álvarez al River almeno fino a giugno ma gli argentini lotteranno per tenerlo fino a fine del 2022, visto che vorrebbero tentare l'assalto alla Copa Libertadores.

Il Manchester City sta definendogli ultimi dettagli del contratto di Julián Álvarez: se non ci saranno imprevisti, il classe 2022 firmerà un contratto fino a giugno 2027 con il club di Maine Road e una volta che verranno messe nere su bianco tutte le questioni contrattuali i due club faranno l'annuncio dell'operazione. In base a quanto riportano i media argentini non si dovrebbe andare oltre la chiusura della sessione invernale.

Il nome di Julián Álvarez era stato avvicinato a diversi club europei e italiani nelle scorse settimane, con Inter e Fiorentina molto interessate all'argentino, ma il Manchester City ha accelerato in maniera definitiva negli ultimi giorni.

Questo trasferimento porterà una cifra importante nelle casse del club di Núñez e anche al Deportivo Atalaya, club dove è cresciuto Alvarez e con il quale era stato pattuita un compenso di un milione di dollari per una futura vendita del calciatore. Quella del 9 del River Plate sembra un'operazione molto simile a quella fatta con il Palmeiras per  Gabriel Jesus dell'estate 2016.

Haaland è del Manchester City, l'annuncio ufficiale: è costato meno del previsto
Haaland è del Manchester City, l'annuncio ufficiale: è costato meno del previsto
Haaland è già del Manchester City: le cifre del pre-accordo con il Borussia Dortmund
Haaland è già del Manchester City: le cifre del pre-accordo con il Borussia Dortmund
Haaland al Manchester City, le cifre reali del trasferimento: il Dortmund incasserà meno soldi
Haaland al Manchester City, le cifre reali del trasferimento: il Dortmund incasserà meno soldi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni