Ferrara e la Spal si rivelano ancora una volta fatali per il Napoli. È contro gli estensi che Milik si fece male al ginocchio e fu costretto – tra operazione e riabilitazione – a restare a lungo lontano dal campo. Ieri è toccato a Kevin Malcuit pagare dazio alla malasorte, abbandonando il terreno di gioco in lacrime (perché aveva capito che gli era successo qualcosa di serio) e accompagnato a braccia dallo staff medico dei partenopei per il grave infortunio subito durante il match. Forte contusione al ginocchio destro era stata la prima diagnosi, nell'attesa che gli esami diagnostici fornissero maggiori dettagli sulle condizioni dell'articolazione. L'esito dei test clinici ha confermato tutti i timori ed è raccontato dalle pessime notizie dell'ultima ora, come si apprende dal report medico ufficiale del club.

Kevin Malcuit, che è uscito per infortunio durante Spal-Napoli, si è sottoposto presso la Clinica Pineta Grande ad accertamenti diagnostici – si legge nella nota della società -. Gli esami hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio destro. Il difensore azzurro verrà visitato domani dal Prof. Mariani a Villa Stuart.

Quanto tempo dovrà stare fuori Malcuit? Non meno di sei mesi ma molto dipenderà anche dall'evoluzione della guarigione e delle terapie. Dopo Milik e Ghoulam si tratta dell'ennesimo infortunio traumatico dalle gravi conseguenze tra le fila degli azzurri. Conti alla mano, la sua stagione può dirsi chiusa nella trasferta del ‘Mazza' tanto deludente quanto sfortunata sia per il difensore (che nell'ultimo periodo aveva ritrovato maggiore continuità d'impiego) sia per la squadra (il pareggio ne ha frenato la rincorsa alle prime posizioni). Se tutto andrà bene il calciatore potrà tornare a disposizione per maggio quando ormai il campionato sarà praticamente concluso.

Emergenza in difesa. L'infortunio di Malcuit assottiglia la rosa dei difensori che in queste settimane è stata già decimata dalle assenze forzate di Manolas, Mario Rui, Maksimovic, Ghoulam: tutte causate da problemi muscolari di varia natura.