23 Gennaio 2022
0:10

Mbappé al Real Madrid, la rivelazione di Ibrahimovic: “Mi ha chiesto cosa deve fare”

Zlatan Ibrahimovic ha rivelato di essere stato contattato da Kylian Mbappé per avere un consiglio sulla decisione che deve prendere: rinnovare con il PSG o andare al Real Madrid. E lo svedese del Milan non sembra avere dubbi a riguardo.
A cura di Michele Mazzeo

La fine della telenovela del calciomercato internazionale che vede protagonisti Kylian Mbappé, il PSG e il Real Madrid è ancora lontana. Il possibile trasferimento della stella francese dal club parigino ai Blancos, sfumato la scorsa estate, è destinato a catalizzare l'attenzione fino a quando il calciatore non deciderà cosa fare. E adesso in questa telenovela si inserisce a sorpresa un nuovo attore del tutto inatteso, vale a dire Zlatan Ibrahimovic che veste i panni di saggio consigliere del talento parigino.

La deadline di questa storia è fissata al 30 giugno 2022 quando scadrà il suo contratto con la formazione transalpina. Due le opzioni sul tavolo: rinnovare a cifre astronomiche con il Paris Saint-Germain (l'ultima offerta rispedita al mittente dal 23enne è stata di 45 milioni di euro all'anno) oppure passare a parametro zero alla società più blasonata del panorama calcistico mondiale di cui potrebbe diventare la stella indiscussa (cosa invece impossibile al PSG data la presenza di due superstar del calibro di Lionel Messi e Neymar).

Nel bivio in cui si trova attualmente Kylian Mbappé è davvero difficile scegliere. E la decisione che prenderà potrebbe essere fondamentale per il prosieguo della sua brillante carriera. Proprio per questo, quello che già oggi è considerato uno dei migliori calciatori del mondo, prima di prenderla sta chiedendo consigli a calciatori più esperti di lui che in passato si sono trovati ad affrontare situazioni simili. Tra questi c'è anche l'attuale centravanti del Milan Zlatan Ibrahimovic.

A rivelarlo è stato lo stesso 40enne svedese che in una lunga intervista rilasciata al quotidiano francese L'Equipe nella quale ha anche parlato del dubbio che attanaglia la stella francese: "Dipenderà da cosa vuole Mbappé, cosa ne pensa. Se fossi nel PSG cercherei di trattenerlo. Sarà lui a decidere – ha detto infatti Ibra –. Mbappé me lo ha chiesto e io gli ho detto: ‘Al tuo posto andrei al Real'. Ho giocato in diverse squadre e Paesi, è così che sono cresciuto. Giocare in casa per tutta la tua carriera è più facile – ha infine concluso lo svedese del Milan che gli ha dunque consigliato di trasferirsi al Real Madrid-. Se vai in altri giardini invece è un'avventura". Adesso non ci resta che aspettare la fine di questa lunga telenovela per vedere se il consiglio del giramondo Zlatan Ibrahimovic sarà seguito dalla nuova stella del calcio mondiale.

Mbappé a Madrid, avvistato all'improvviso in città: ma non è come sembra
Mbappé a Madrid, avvistato all'improvviso in città: ma non è come sembra
Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
L'offerta oltraggiosa del Real Madrid a Mbappé: pur di convincerlo, avrebbero umiliato Modric
L'offerta oltraggiosa del Real Madrid a Mbappé: pur di convincerlo, avrebbero umiliato Modric
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni