460 CONDIVISIONI
28 Novembre 2021
23:43

Maurizio Sarri tradito dalla sua Lazio contro un Napoli stellare: “Sono i più forti di tutti”

L’allenatore della Lazio e grande ex del match, si è detto stupito della prestazione dei suoi pur riconoscendo i meriti della formazione di Spalletti dominante.
A cura di Marco Beltrami
460 CONDIVISIONI

Maurizio Sarri è rimasto stupito di due cose al termine di Napoli-Lazio. In primis del valore degli avversari, considerati la squadra più forte tra tutte quelle di alta classifica, e poi da quanto fatto dai suoi ragazzi che lo hanno lasciato interdetto cedendo il passo con troppa facilità. Ai microfoni di DAZN, il grande ex del match ha dimostrato di avere le idee chiare sulla partita, ma non su quello che succeda alla sua Lazio che pecca ancora di discontinuità ("Facciamo passi in avanti, ma poi viene fuori una partita di questo tipo dopo 4-5 match").

Certo, come suddetto non era facile contro un Napoli di questa caratura: "E stato amplificato dal fatto che il Napoli ha fatto una grande partita e i nostri difetti sono venuti a galla. Penso che il Napoli sia la squadra più forte di tutte, l'impressione dal campo è che siano superiori alle altre di alta classifica. Siamo stati in difficoltà perenne. E l'approccio non è stato giusto. Ci abbiamo messo del nostro ma non abbiamo recriminazioni da fare".

Complimenti dunque agli avversari (con il feeling eterno con Napoli e i Napoletani che "porta nel cuore"), ma tanto da lavorare in casa propria. Questa Lazio non dà punti di riferimento: "Vedo una squadra che fa fatica a stare costantemente su livelli di applicazione forti. Giocando ogni tre giorni è più difficile, ma passiamo da 10 a 1". Ed è già tempo di fare bilanci, anche rispetto all'anno scorso. Per ora il piatto piange, anche perché Sarri molte volte è spiazzato dall'atteggiamento della sua squadra: "Arrivavamo sempre in ritardo netto. Bilancio peggiore rispetto all’anno scorso? Non c’è da essere ottimisti o pessimisti. Bisogna capire dove nascono alti e bassi. Stasera mi aspettavo di tutto meno che questa partita, poi col Napoli che è una grande squadra puoi perdere. Il problema è la disattivazione che ho visto".

460 CONDIVISIONI
Emergenza in difesa per la Lazio di Sarri: lesione muscolare e lungo stop per Acerbi
Emergenza in difesa per la Lazio di Sarri: lesione muscolare e lungo stop per Acerbi
Sarri vince ma accende subito Lazio-Atalanta: "Calendari strani tra noi e loro..."
Sarri vince ma accende subito Lazio-Atalanta: "Calendari strani tra noi e loro..."
Sarri tuona, il tecnico pretende chiarezza: "Ci dicano se il Covid è pericoloso o meno"
Sarri tuona, il tecnico pretende chiarezza: "Ci dicano se il Covid è pericoloso o meno"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni