784 CONDIVISIONI
5 Ottobre 2021
19:58

Lo striscione contro Donnarumma prima di Italia-Spagna: “Non sarai mai più il benvenuto a Milano”

Nelle scorse ore è apparso uno striscione contro Gigio Donnarumma con un messaggio piuttosto chiaro che i tifosi del Milan hanno voluto lanciare all’ex portiere rossonero in vista del suo ritorno allo stadio Meazza per la gara di UEFA Nations League tra Italia e Spagna. Nei giorni scorsi l’estremo difensore aveva affermato di temere contestazioni.
A cura di Vito Lamorte
784 CONDIVISIONI

"Donnarumma… a Milano non sarai mai più il benvenuto…Uomo di M****". Questo lo striscione apparso nelle scorse ore a Milano su un ponte vicino all'albergo del ritiro della Nazionale per Gigio Donnarumma. Il cuore del tifoso milanista, la curva Sud, ha voluto recapitare un messaggio al portiere dell'Italia ed ex rossonero in vista del suo ritorno allo stadio Giuseppe Meazza per la semifinale di UEFA Nations League tra Italia e Spagna. Un segnale non esattamente positivo in vista del clima che l'attuale portiere del PSG e numero uno della selezione azzurra potrebbe trovare a San Siro domani sera. Non è la prima manifestazione di questo genere nei confronti dell'ex numero 1 del Milan, visto che alla vigilia della prima partita in casa di questa stagione del Diavolo erano stati esposti altri due striscioni molto duri nei suoi confronti: “Noi gli infami non li dimentichiamo… Fai più schifo di Leonardo”.

I tifosi rossoneri continuano a mostrare il loro disprezzo, e allo steso tempo la ‘scottatura', per il modo in cui Donnarumma ha deciso di lasciare il Milan lo scorso luglio per accasarsi al Paris Saint-Germain ma questo tipo di manifestazioni potrebbe influire negativamente sulle prestazioni dell'estremo difensore della Nazionale Italiana in un match molto importante come quello contro Spagna di domani.

Nei giorni scorsi lo stesso portiere, premiato come miglior giocatore di EURO 2020, in conferenza stampa aveva affrontato proprio il tema di una possibile contestazione nei suoi confronti in occasione del ritorno nello stadio che è stato casa sua per tanti anni: "Al Milan ho sempre dato tutto, fino alla fine. Se ci fossero i fischi mi dispiacerebbe, perché è una gara importantissima e spero che i tifosi possano aiutarci".

La viglia di Italia-Spagna non promette niente di buono ma aspettiamo domani sera per vedere in che modo il pubblico di San Siro accoglierà Gigio Donnarumma, il portiere dei campioni d'Europa.

784 CONDIVISIONI
La vendetta del Milan su Raiola: dopo lo scippo di Donnarumma niente sarà come prima
La vendetta del Milan su Raiola: dopo lo scippo di Donnarumma niente sarà come prima
Donnarumma ha vinto il Trofeo Yashin per il miglior portiere del 2021: Milan ignorato nel discorso
Donnarumma ha vinto il Trofeo Yashin per il miglior portiere del 2021: Milan ignorato nel discorso
Kessié e il Milan, un altro caso Donnarumma: le richieste che il club ritiene inaccettabili
Kessié e il Milan, un altro caso Donnarumma: le richieste che il club ritiene inaccettabili
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni