Nessuna sconfitta, un pareggio e 25 vittorie. Il Liverpool di Premier League è roba da record e i tifosi dei reds festeggiano una supremazia che non ha eguali. In classifica allungano ancora, in un assolo che oramai – già a febbraio – consegna ai ragazzi di Klopp il titolo virtuale con un enorme anticipo. E' arrivato anche il successo contro il Norwich, grazie alla rete decisiva di Manè. Che fa 100 gol – in tutte le competizioni – con la maglia del Liverpool.

Mentre l'Inghilterra – e tutto il mondo del calcio – è sottosopra per la decisione dell'Uefa di condannare il Manchester City a due anni senza Coppe per aver ‘truffato' il Fair Play Finanziario, in Premier League è il Liverpool a continuare i festeggiamenti, mietendo l'ennesima vittima in campionato. In una marcia che non conosce fermate, arrivata a quota 25 successi su 26 partite, 61 reti fatte e solo 15 subite.

Dal 2016 ad oggi 100 gol in rosso

Tra i mattatori stagionali c'è anche Sadio Manè, attaccante di origini senegalesi che con il gol siglato al Norwich al 78′ – che ha determinato la vittoria dei reds – ha raggiunto il prestigioso traguardo dei 100 gol con la maglia del Liverpool in tutte le competizioni. Da quando è in ‘rosso', Sanè, classe 1992,  – cioè dal 2016 – ha trovato la via del gol  in ogni stagione. Nella prima per 13 volte, 20 gol il secondo anno, ben 26 nel terzo e già 15 in quella attuale, trovando la rete in ogni competizione abbia affrontato.

Tutti i successi  con il Liverpool

Sanè è arrivato al Liverpool nell'estate del 2016 quando venne acquistato dai reds per 41 milioni di euro, esordendo il successivo 14 agosto, realizzando il gol decisivo per la vittoria sul campo dell'Arsenal. Un ‘incipit' importante che ha posto il giocatore al centro dell'attacco per le stagioni successive, portando il Liverpool a conquistare la Champions la Supercoppa e il Mondiale per Club nel 2019, strappando anche la palma di capocannoniere in Premier League con 22 centri.