868 CONDIVISIONI
24 Aprile 2022
23:23

L’inspiegabile sequenza di orrori della Lazio sul gol di Tonali: è tutto sbagliato

Atteggiamento difensivo disastroso da parte della Lazio in occasione del gol vittoria del Milan segnato da Tonali. Una sequela di errori commessi da Acerbi e compagni.
A cura di Marco Beltrami
868 CONDIVISIONI

Il Milan si è ripreso di forza il primo posto in Serie A, andando a vincere sul campo della Lazio. Tre punti pesantissimi quelli dei rossoneri che sono stati capaci di macinare gioco ribaltando lo svantaggio iniziale grazie alle reti nella ripresa di Giroud e Tonali. Premiato l'atteggiamento della squadra di Pioli che c'ha creduto fino alla fine. A proposito di atteggiamenti, totalmente sballato quello della formazione di Sarri nel recupero in occasione del gol vittoria degli avversari. Una sequela di orrori, nella fase difensiva, che ha spianato la strada al Milan e che non può non far arrabbiare l'allenatore capitolino.

La Lazio può avere innanzitutto grandi rimpianti per il modo in cui ha gestito la sfera nel recupero del match contro il Milan, quando il pallone era tra i propri piedi. L’azione che ha portato poi al gol vittoria di Tonali è nata da un doppio errore di Felipe Anderson e Marusic, entrambi poco abili e anche furbi nel possesso palla. Imperdonabile in particolare quanto fatto dal montenegrino che sulla pressione di Rebic, ha deciso di fare dietrofront spostandosi pericolosamente verso la propria area sulla corsia di sua competenza.

Nessuno dei suoi compagni gli ha garantito assistenza mentre indietreggiava dando le spalle alla metà campo, con Ibrahimovic che ha coperto la linea di passaggio per Strakosha. Nella zona centrale del campo infatti Luiz Felipe e soprattutto Acerbi, Hysaj e Cataldi (e Basic poi) sono rientrati con ritmi molto blandi. L’ex centrale di Chievo e Milan in particolare inizialmente si è spostato camminando, accelerando tardivamente. Quando Rebic è riuscito a strappare il pallone a Marusic, e il pallone è arrivato in area, la confusione è diventata totale in casa Lazio. I giocatori rossoneri sono sembrati molto più attivi, con Ibrahimovic lasciato inspiegabilmente tutto solo.

Acerbi non molto reattivo, e condizionato anche dal fatto di essere rientrato non nei tempi giusti ha provato con scarsa convinzione ad anticipare Tonali, combinando un altro disastro. Nel tentativo di colpire la sfera di testa per anticipare Tonali, il difensore indietreggiando è finito a terra infastidendo anche Strakosha, con la sua deviazione che è diventata un assist per Ibrahimovic.

Quest'ultimo si è mostrato molto più reattivo di Luiz Felipe e con una torre ha servito proprio Tonali, posizionato al centro dell'area piccola e abile nel controllo prima e nel tocco poi a superare il portiere avversario con Hysaj e Acerbi (a terra) a fare da spettatori. Il difensore centrale, si è lasciato poi andare ad una risata nervosa, incassando una durissima reprimenda di Marusic. Al netto dei meriti di un Milan mai domo e bravo a crederci fino alla fine, bisogna dunque registrare il disastro difensivo della Lazio che ci ha messo molto del suo.

868 CONDIVISIONI
La tremenda sequenza di infortuni del Liverpool:
La tremenda sequenza di infortuni del Liverpool: "Una strega ci ha maledetti"
Milan a pezzi dopo l'amichevole col Vicenza: Tonali infortunato fa crollare le certezze di Pioli
Milan a pezzi dopo l'amichevole col Vicenza: Tonali infortunato fa crollare le certezze di Pioli
La presentazione di Dybala diventa un caso, Lazio furiosa per una frase:
La presentazione di Dybala diventa un caso, Lazio furiosa per una frase: "Sky chieda scusa"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni