Il big match della giornata numero 12 della Serie A 2020/2021 è quello tra Lazio e Napoli. Le squadre di Simone Inzaghi e Rino Gattuso vengono da due momenti diversi ma hanno un solo obiettivo per la gara dell'Olimpico: la vittoria. Gli azzurri vogliono restare attaccati alla vetta della classifica mentre i capitolini non possono più perdere punti se vogliono giocarsi la qualificazione alla prossima Champions League fino alla fine.

L'allenatore dei biancocelesti ha recuperato Francesco Acerbi in difesa e a completare il reparto dovrebbero esserci Luiz Felipe a destra e Radu a sinistra. A centrocampo Escalante verrà confermato al posto di Lucas Leiva, che tornerà nel 2021; con Milinkovic-Savic e Luis Alberto in mezzo al campo. Lazzari e Marusic i laterali "a tutta fascia". Davanti torna a disposizione Muriqi, ma dal 1′ ci saranno i titolari Ciro Immobile e Joaquin Correa. In porta l'ex Pepe Reina.

Gennaro Gattuso deve far fronte ad una vera e propria emergenza in attacco e, oltre agli infortunati Osimhen e Mertens, non avrà a disposizione nemmeno lo squalificato Lorenzo Insigne, che si è beccato un turno di stop per le frasi irriguardose rivolte all'arbitro Massa nel match contro l'Inter. Il Napoli non dovrebbe cambiare il 4-2-3-1 con Ospina tra i pali e in difesa Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. In mediana dovrebbe esserci il ritorno dal 1′ di Fabiàn Ruiz al fianco di Bakayoko, con Zielinski nel ruolo di trequartista e in appoggio al tridente formato da Politano, Lozano e Petagna.

Le probabili formazioni Lazio-Napoli

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. Allenatore: Inzaghi.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Fabiàn, Zielinski; Politano, Lozano, Petagna. Allenatore: Gattuso.