15 Giugno 2022
15:16

L’accusa chiede 20 mesi con la condizionale per Blatter e Platini: l’8 luglio la sentenza definitiva

Al processo FIFA di Bellinzona l’accusa ha chiesto 20 mesi con la condizionale per Joseph Blatter e Michel Platini. La sentenza è attesa per l’8 luglio.
A cura di Vito Lamorte

Venti mesi di reclusione con sospensione della pena: è questa la richiesta avanzata dal Pubblico Ministero della Confederazione svizzera per l'ex presidente della Uefa, Michel Platini, e l'ex presidente della Fifa, Sepp Blatter. Due degli uomini più potenti del calcio mondiale fino a pochi anni fa sono al centro di un'indagine per truffa e corruzione per due milioni di franchi versati da Blatter a Platini. Il Tribunale federale svizzero emetterà la sentenza definitiva l‘8 luglio. Secondo quanto riporta RSI, il tre volte Pallone d'Oro dovrebbe anche pagare una multa di 2.2 milioni di franchi svizzeri.

Il procuratore federale Thomas Hildbrand ha sostenuto che Blatter e Platini dovrebbero essere condannati condannati per truffa, o perlomeno per appropriazione indebita o amministrazione infedele: nelle parole degli imputati non si intravvede "alcun accenno di rimorso", ha sostenuto Hildbrand affermando che "Blatter e Platini hanno potuto decidere liberamente a favore o contro la legge" e hanno scelto la seconda via "senza motivo fondato".

Il Tribunale penale federale elvetico agli inizi di luglio chiuderà il primo capitolo di un caso che ha distrutto le carriere dei due dirigenti del calcio mondiale, che rischiano teoricamente fino a cinque anni di reclusione.

Come anticipato, il pubblico ministero della Confederazione Elvetica ha contestato a Sepp Blatter il reato di truffa, eventualmente di appropriazione indebita, e in subordine di amministrazione infedele e falsità in documenti. Per Michel Platini l'accusa è di truffa, eventuale concorso in appropriazione indebita, e in subordine di concorso in amministrazione infedele sotto forma di complicità, nonché di falso in documenti.

I due imputati compaiono in aula dall'8 di giugno ma le operazioni sono state posticipate di 24 ore perché il primo giorno Blatter si è sentito male e tutte le interrogazioni sono state spostate al giorno successivo.

Le notizie di calciomercato del 20 luglio
Le notizie di calciomercato del 20 luglio
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Kean vuole tenersi la Juventus a suon di gol: il messaggio sui social è un mistero
Kean vuole tenersi la Juventus a suon di gol: il messaggio sui social è un mistero
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni