169 CONDIVISIONI
6 Ottobre 2021
13:40

La Uefa non punisce Cakir, dopo Milan-Atletico arbitrerà Germania-Romania: sospeso Bitigen

L’arbitro Cakir dopo i gravi errori commessi nel match di Champions League tra il Milan e l’Atletico Madrid non è stato sospeso. La Uefa lo ha designato per la partita di Qualificazioni ai Mondiali 2022 Germania-Romania. La Uefa ha giudicato come grave soltanto la condotta del VAR che non ha ‘visto’ il mani di Lemar, che è stato precedente rispetto a quello di Kaluku.
A cura di Alessio Morra
169 CONDIVISIONI

La direzione arbitrale di Milan-Atletico Madrid del fischietto turco Cakir era stata molto contestata, per alcune decisioni sbagliate. Ci si aspettava una sospensione per Cakir, che invece è stato designato dalla Uefa per la partita delle Qualificazioni ai Mondiali 2022 tra la Germania e la Romania, incontro in programma venerdì 8 ottobre. La Uefa ha ‘assolto' il direttore di gara turco, ma ha giudicato grave soltanto l'errore del VAR, che è stato sostituito e non volerà con Cakir in Germania.

Cakir assolto, l'errore in Milan-Atletico è stato del VAR

Quindi Cakir l'ha passata liscia. L'arbitro che era finito nella bufera per le polemiche in particolare per il rigore assegnato all'Atletico Madrid nella partita contro il Milan di Champions League sembra dovesse essere fermato dalla Uefa, che invece dopo aver analizzato tutto ha attribuito l'errore al responsabile del VAR, il turco Abdulkadir Bitigen, che è stato sostituito dal connazionale Huseyn Gocek, con la conseguente promozione di Mete Kalkavan da assistente a responsabile al VAR.

Il Milan è stato beffato la scorsa settimana nel match della seconda giornata di Champions League dall'Atletico Madrid. I rossoneri hanno giocato in 10′ dalla mezzora del primo tempo e hanno mantenuto il vantaggio di un gol fino all'85', quando Griezmann ha trovato il pari. Al 96′ c'è stata un'azione confusa nell'area di rigore del Milan, toccano il pallone con la mano Lemar e Kaluku. Cakir assegna il rigore all'Atletico, perché non ha visto il mani di Lemar. Assalito dai calciatori del Milan, il direttore di gara dice a tutti che il VAR prenderà la decisione, ma chi vede le immagini e cioè il signor Bitigen non contraddice Cakir. Il rigore viene confermato, Suarez trasforma. Dopo il match le polemiche montano e si paventa una sospensione di Cakir, che alla fine non c'è stata.

169 CONDIVISIONI
Cosa cambia per l'arbitro Serra dopo l'errore in Milan-Spezia: retrocessione e un divieto
Cosa cambia per l'arbitro Serra dopo l'errore in Milan-Spezia: retrocessione e un divieto
Il fuorionda nello studio di DAZN dopo Milan-Spezia: “Sì, attacchiamo gli arbitri”
Il fuorionda nello studio di DAZN dopo Milan-Spezia: “Sì, attacchiamo gli arbitri”
Serra in lacrime, nello spogliatoio arriva Ibrahimovic: cosa è successo dopo Milan-Spezia
Serra in lacrime, nello spogliatoio arriva Ibrahimovic: cosa è successo dopo Milan-Spezia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni