401 CONDIVISIONI
11 Febbraio 2021
18:00

La strana storia di Neymar e gli infortuni sistematici nel giorno del compleanno della sorella

L’attaccante brasiliano per la sesta volta negli ultimi sette anni sarà indisponibile l’11 marzo, che per Neymar non è un giorno come tutti gli altri. Perché in quella data è nata la sorella Rafaella, a cui è molto legato. Questa volta è un infortunio muscolare a tenerlo fuori dalla doppia sfida di Champions con il Barcellona.
A cura di Alessio Morra
401 CONDIVISIONI

Pochettino per la prima volta da quando allena il Paris Saint Germain vive una piccola bufera, perché ha schierato dal primo minuto in una partita di Coppa di Francia contro il Caen (una squadra di una categoria inferiore) Neymar, che ha indossato la fascia di capitano ed è dovuto uscire al 60′ a causa di un infortunio. Un problema serio quello del brasiliano che ora dovrà stare fuori un mese e salterà la doppia sfida degli ottavi di Champions League con il Barcellona. Ma curiosamente Neymar ha riportato un infortunio ancora una volta a inizio anno e si ferma in corrispondenza del compleanno della sorella, alla quale è legatissimo.

Neymar salterà gli ottavi di Champions

Neymar dovrà fermarsi per quasi un mese e non giocherà le partite di Champions a causa di un problema all'adduttore sinistro. In realtà una minima speranza che possa tornare a disposizione per la partita di ritorno, che si disputerà allo Stadio Parco dei Principi di Parigi il 10 marzo ancora c'è. Ma si sa che in questi casi è meglio non rischiare. Neymar salterà così la sfida contro la sua ex squadra e contro l'amico Leo Messi. Icardi o Kean affiancheranno Mbappé, e forse potrebbero bastare per battere un Barcellona che è lontano parente di quello delle ultime stagioni.

Gli infortuni di Neymar

Ma al di là del problema del Psg salta all'occhio questa strana coincidenza che vede O'Ney quasi sempre ko in coincidenza del compleanno di sua sorella. In sei delle sette stagioni disputate in Europa non è sceso in campo l'11 marzo, giorno in cui compirà 25 anni la sorella e in cui quest'anno si disputerà Barcellona-Psg. L'attaccante brasiliano due anni fa a causa della frattura del quinto metatarso del piede saltò le partite con lo United di Champions due anni fa, il ritorno era in programma pochi giorni prima del compleanno di Rafaela. Nel 2018 a fine febbraio si infortunò seriamente alla caviglia e tornò solo pochi giorni prima del Mondiale.

Un problema all'adduttore gli impedì di essere in campo nel famoso 6-1 del Barcellona al Psg, disputato nei pressi del compleanno della sorella; nelle due annate precedenti venne ammonito e poi squalificato (era diffidato) proprio nella partita che precedeva il compleanno della sorella. Si dice che tre indizi fanno una prova. Qui si tratta solo di pure coincidenze, sono tante e molto curiose.

401 CONDIVISIONI
Neymar va sul dischetto, il portiere gli va incontro per fargli una strana richiesta: "Per favore"
Neymar va sul dischetto, il portiere gli va incontro per fargli una strana richiesta: "Per favore"
Si fa male con un cotton fioc e non giocherà, è l'infortunio dell'anno: "Non si regge in piedi"
Si fa male con un cotton fioc e non giocherà, è l'infortunio dell'anno: "Non si regge in piedi"
Cori contro De Laurentiis coperti da fischi sparati dalle casse del Maradona: surreale a Napoli
Cori contro De Laurentiis coperti da fischi sparati dalle casse del Maradona: surreale a Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni