31 Ottobre 2022
20:28

La Roma non brilla ma vince 3-1 a Verona, Mourinho arriva al derby davanti alla Lazio

La Roma vince per 3-1 in casa del Verona e si presenta al derby con un punto in più della Lazio: al Bentegodi è la notte di Volpato, che con un lampo nel finale indirizza il match per i giallorossi.
A cura di Vito Lamorte

Quando tutto sembrava perduto, ecco il lampo. La Roma si porta a casa 3 punti fondamentali da Verona grazie a due gol nei minuti finali: la rete che ha sbloccato tutti è stata quella di Volpato e poco dopo è arrivata quella di El Shaarawy, che ha chiuso i conti definitivamente. La squadra di José Mourinho nel penultimo match del 12° turno ha vinto per 3-1 in casa degli scaligeri, che hanno giocato per più di un tempo con un uomo in meno e non meritavano questo passivo.

La squadra giallorossa ha provato a dire subito la sua e ha rendersi pericolosa ma Abraham non è riuscito a battere a rete in due occasioni: la più clamorosa è quella in cui il numero 9 ha saltato anche il portiere avversario ma a porta vuota ha centrato il palo. Mourinho impietrito.

Prima della mezz'ora di gioco il Verona ha trovato il vantaggio con Dawidowicz, che ha deviato un tiro dalla distanza di Faraoni e ha preso in controtempo Rui Patricio. Un check del Var sulla posizione di Henry, che in fuorigioco era davanti alla traiettoria del pallone, ha certificato la bontà della rete del difensore. Il calciatore polacco, però, poco dopo è stato espulso per un fallaccio su Zaniolo: dalla gioia alla frustrazione in pochi minuti.

Con l'uomo in più la Roma ha iniziato a premere e grazie ad un recupero alto di Camara è arrivato il gol di Nicolò Zaniolo, che ha raccolto un pallone respinto dal palo e lo ha depositato in rete. È la prima rete stagionale del numero 22 giallorosso: l'ultima era quella della notte della vittoria della Conference League.

Nella ripresa la squadra di Mourinho non è riuscita a sfruttare la superiorità numerica ma nel finale di gara lo Special One ha inserito tutti i calciatori offensivi che aveva a disposizione e così è riuscito a portarsi a casa la vittoria finale.

Dopo la traversa colpita da Matic, è arrivato il gol di Cristian Volpato: il giovane jolly offensivo della Roma ha battuto a rete dai 20 metri su assist dell'ex Chelsea e Manchester United, mandando la palla a battere sul palo prima di finire la sua corsa in rete. L'Hellas ha provato a reagire ma si è esposta alle ripartenze dei capitolini: palla nello spazio di Volpato per El Shaarawy, dribbling su Montipò e palla nel sacco per la terza volta.

Non ha giocato una buona partita la Roma al Bentegodi ma ai giallorossi servivano i 3 punti per restare al quarto posto e arrivare al derby con un punto in più della Lazio.

Il tabellino di Verona-Roma

RETI: 26′ Dawidowicz, 47′ Zaniolo, 88′ Volpato, 92′ El Shaarawy.

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini (46′ Hien); Faraoni, Tameze, Hongla (86′ Sulemana), Veloso (68′ Magnani), Depaoli; Kallon (46′ Lasagna), Henry (78′ Djuric). Allenatore: Bocchetti.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (66′ Matic), Smalling, Ibanez; Karsdorp, Camara (83′ Shomurodov), Cristante (46′ El Shaarawy), Zalewski (59′ Volpato); Pellegrini, Zaniolo (59′ Belotti); Abraham. Allenatore: Mourinho

ARBITRO: Juan Luca Sacchi.

Djokovic vince per la 10ª volta gli Australian Open: battuto Tsitsipas in finale, e torna numero 1
Djokovic vince per la 10ª volta gli Australian Open: battuto Tsitsipas in finale, e torna numero 1
1 di Videonews
Roma-Cremonese, formazioni e dove vederla in TV e streaming: l'orario della partita di Coppa Italia
Roma-Cremonese, formazioni e dove vederla in TV e streaming: l'orario della partita di Coppa Italia
Il Monza soffre ma vince il derby lombardo, Cremonese battuta 3-2: Palladino vede il 10° posto
Il Monza soffre ma vince il derby lombardo, Cremonese battuta 3-2: Palladino vede il 10° posto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni