26 Giugno 2022
20:27

La rivoluzionaria iniziativa del Girona: diventare il primo club pet friendly del mondo

Il Girona ha ritrovato la Liga dopo tre anni ma ora punta a diventare il primo club pet friendly del mondo: l’iniziativa rivoluzionaria del club catalano.
A cura di Vito Lamorte

Il Girona si è assicurato la promozione nella Liga spagnola domenica scorsa, dopo aver battuto il Tenerife 3-1 nella finale dei play-off, ma il club guarda già al futuro. Sotto tutti i punti di vista. La squadra catalana dopo aver ritrovato la Primera Division si vuole presentare ai nastri di partenza del prossimo torneo con una proposta rivoluzionaria: essere il primo club pet friendly al mondo. Sì, avete capito bene. Tra i piani della società c'è quella di aprire un settore esclusivo che permetta agli animali domestici di frequentare lo stadio Montilivi.

I club adottano sempre nuove strategie che consentano loro di includere nel miglior modo possibile le esperienze dei propri tifosi. Il sodalizio con il marchio Gosbi, che si occupa di alimentazione per animali, va avanti già da anni e potrebbe portare alla realizzazione di un piano ambizioso: fare del Girona la prima istituzione calcistica "amica degli animali".

Il presidente del club, Nacho Mas-Bagà, ha dichiarato: "Essere un club ‘pet friendly' ha molte derivazioni e il Girona ha molte idee. Si cercano formule perché anche cani e animali possano venire a Montilivi. Il mondo sta cambiando molto velocemente". In merito all'unione con Gosbi ha affermato:“Questo non è un messaggio puramente commerciale. Va oltre. Il nostro sponsor ci aiuta a dare un messaggio per sensibilizzare la società sul rispetto degli animali. Va ben oltre a mettere il tuo marchio e il tuo logo sulla maglia del Girona ".

Tra le azioni che il club ha messo in campo c'è anche quella della consegna di oltre 7.000 chili di cibo a varie fondazioni di Girona che si occupano della cura e del salvataggio degli animali. La squadra Blanc-i-Vermells fa parte del conglomerato City Football Group dal 2017 e l'intenzione del gruppo è quella di generare maggiore adesione con la popolazione della città anche a livello sociale.

Per quanto riguarda la promozione in Liga, Mas-Bagà ha sottolineato che si tratta di "andare in un'altra dimensione calcistica" e ha rivelato che il budget del Girona passerà "da circa 12 milioni di euro a circa 50". Il club vuole che l'impatto economico della promozione, stimato in circa 25 milioni di euro dalla Camera di Commercio di Girona, possa portare beneficio anche alle aziende della città e della provincia ma per raggiungere questo obiettivo continueranno a "bussare alle porte per cercare di far innamorare gli imprenditori locali. La promozione è stata positiva per tutti. Dobbiamo festeggiarla nel miglior modo possibile. Ma ora stiamo già lavorando per programmare la prossima stagione".

La nuova sfida di Fabregas al Como è per Buffon:
La nuova sfida di Fabregas al Como è per Buffon: "Bello ritrovarlo in campo, gli segnerò ancora"
La Roma ha già annunciato Dybala
La Roma ha già annunciato Dybala "di nascosto": il suo nome non c'è, ma appare come per magia
Morto Claudio Garella, il portiere che parava
Morto Claudio Garella, il portiere che parava "senza mani": vinse lo Scudetto con Verona e Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni