248 CONDIVISIONI
14 Novembre 2021
23:04

La rivincita di Morata a Siviglia: Spagna ai Mondiali, Svezia e Ibrahimovic ai playoff

Un gol di Alvaro Morata alla Svezia permette alla Spagna di qualificarsi per i Mondiali del 2022. La Roja di Luis Enrique soffre più del previsto ma vola in Qatar.
A cura di Vito Lamorte
248 CONDIVISIONI

La Spagna vola ai Mondiali del 2022 in Qatar grazie ad un gol di Alvaro Morata nei minuti finali contro la Svezia. La Roja di Luis Enrique in pochi giorni ha strappato la vetta del girone B alla selezione scandinava e ha conquistato il pass per la Coppa del Mondo del prossimo anno. Una partita non semplice per Busquets e compagni alla Cartuja di Siviglia, che ha dovuto faticare più del previsto per avere ragione della squadra di Jan Andersson.

Gli spagnoli hanno cercato di imporre fin da subito il loro ritmo ma con il passare dei minuti sono usciti dal guscio gli svedesi, che con Forsberg sono andati vicinissimi al vantaggio in almeno un paio di occasioni. Isaak e compagni hanno messo paura a Unai Simon in più di un'occasione ma nei minuti finali è arrivata la zampata di Morata. L'attaccante della Juventus è stato mandato in campo all'ora di gioco ha insaccato in rete da pochi passi raccogliendo il pallone dopo la traversa colpita dal limite dell'area da Dani Olmo.

Una bella rivincita per l'attaccante di Madrid che a giugno venne criticato e fischiato proprio nello stesso stadio dopo la prima partita del girone a EURO 2020. Morata subì attacchi personali fortissimi e ad ammettere che gli fecero male è stato proprio lui nel documentario che la federazione spagnola ha realizzato in occasione di EURO 2020.

Alvarito nel post-partita si è espresso così: "Questa è una grande notizia per noi. La strada da percorrere è lunga ma ogni volta ci sono delle convocazioni c’è più tensione, più emozione. Non devi festeggiare più del necessario. La Spagna deve essere in tutti i Mondiali. Ogni partita è difficile: tutte queste squadre sono molto ben organizzate. Non esiste una partita facile e siamo molto contenti. Avevo bisogno di qualificarmi e vincere. Siamo un grande gruppo e meritiamo di essere al Mondiale. Sicuramente ci sarà una grande squadra che potrebbe vincere il Mondiale e sarà esclusa. È difficile andare a giocare nei posti dove siamo andati a giocare. Siamo felici perché ci saremo".

La Spagna con questa vittoria ha chiuso il primo posto il gruppo B con 19 punti e sarà presente ai prossimi Mondiali mentre la Svezia di Andersson e Ibrahimovic, così come il Portogallo di Cristiano Ronaldo, dovrà passare per i play-off proprio come in occasione della Coppa del Mondo del 2018.

248 CONDIVISIONI
Playoff Mondiali 2022, la Fifa 'in aiuto' dell'Italia per la sfida con la Macedonia del Nord
Playoff Mondiali 2022, la Fifa 'in aiuto' dell'Italia per la sfida con la Macedonia del Nord
Mario Balotelli torna in Nazionale, può essere l'asso di Mancini per i playoff Mondiali
Mario Balotelli torna in Nazionale, può essere l'asso di Mancini per i playoff Mondiali
"Noi come Lippi": per Roberto Mancini, l'Italia non solo andrà ai Mondiali, ma li vincerà
"Noi come Lippi": per Roberto Mancini, l'Italia non solo andrà ai Mondiali, ma li vincerà
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni