15 Dicembre 2021
22:59

La Fiorentina non sbaglia, 2-1 al Benevento: agli ottavi di Coppa Italia affronterà il Napoli

La Fiorentina vince ma soffre tanto contro un ottimo Benevento. Gol di Milenkovic e Sottil per la viola, Moncini per i sanniti. La squadra di Italiano agli ottavi di Coppa Italia dovrà vedersela contro il Napoli.
A cura di Fabrizio Rinelli

La Fiorentina vince ma soffre tanto contro un ottimo Benevento. La Viola batte 2-1 i sanniti grazie ai gol di Milenkovic e Sottil prima che Moncini accorciasse le distanze nel secondo tempo. A Lapadula annullata nel finale la rete del 2-2. La squadra di Vincenzo Italiano agli ottavi di Coppa Italia dovrà vedersela contro il Napoli di Spalletti.

Il gol di Milenkovic chiude il primo tempo al ‘Franchi'

Il primo tempo tra Fiorentina e Benevento termina senza recupero. Al Franchi i viola sono avanti con il punteggio di 1-0 grazie a una rete siglata da Milenkovic grazie alla specialità della casa: il colpo di testa. La gara però già nei soli primi 45 minuti è un concentrato di emozioni e di azioni. Prima del vantaggio dei padroni di casa era stato infatti il Benevento a creare la prima occasione della partita: tiro cross di Calò che sorprende la difesa viola, Moncini non arriva alla deviazione vincente di un soffio. Poi il gol della Fiorentina con Igor che rimette in area un pallone interessante sul quale si è avventato il centrale della viola per l'1-0.

Il Benevento però non perde di coraggio e ha la grande occasione per il pareggio: Acampora si presenta a tu per tu con Rosati che compie un grande intervento e salva la sua squadra. I campani poi ci riprovano ancora con il cross di Acampora che trova Glik che in tuffo colpisce di testa e ancora Rosati ha un gran riflesso e respinge. Ma in campo c'è anche la Fiorentina che infatti si divora il gol del 2-0 su un'azione cominciata dal colpo di tacco di Benassi che libera Kokorin al tiro, Manfredini però riesce a parare.

Nella ripresa la Fiorentina soffre ma passa il turno

Al rientro in campo la Fiorentina capisce che deve chiudere la partita e così la viola sfonda a destra con Sottil. L'esterno viola riceve un gran pallone sul secondo palo, Manfredini gli respinge la prima conclusione, poi lo stesso Sottil si avventa sul pallone e fa 2-0. Ma il Benevento non molla cercando il gol che riaprirebbe la partita. La rete arriva puntuale subito dopo con Sau che trova uno spazio mettendo da destra in mezzo un buon pallone per Moncini che elude la marcatura di Venuti e da pochi passi batte Rosati.

Dopo un rapido check con il Var l'arbitro convalida la rete che riapre nuovamente la partita. Il Benevento prende coraggio e va vicino al gol del pareggio con la conclusione mancina di Calò che trova la super parata di Rosati che respinge in angolo. La squadra di Fabio Caserta però è sempre nel vivo del gioco. E a dieci minuti dalla fine il Benevento è riuscito anche a trovare il gol del 2-2 con Lapadula ma l'arbitro annulla per fuorigioco fra le proteste dei sanniti. Dopo qualche minuto di recupero l'arbitro fischia la fine. La Fiorentina batte 2-1 il Benevento e vola agli ottavi di Coppa Italia in cui affronterà il Napoli.

Gonzalez-Cabral, Twente battuto 2-1: la Fiorentina fa un passo verso la Conference League
Gonzalez-Cabral, Twente battuto 2-1: la Fiorentina fa un passo verso la Conference League
Coppa Italia in TV, dove vedere le partite: Bologna-Cosenza su Italia1, Genoa-Benevento su canale 20
Coppa Italia in TV, dove vedere le partite: Bologna-Cosenza su Italia1, Genoa-Benevento su canale 20
Il Sassuolo perde il derby e viene eliminato dalla Coppa Italia: il Modena vince 3-2
Il Sassuolo perde il derby e viene eliminato dalla Coppa Italia: il Modena vince 3-2
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni