12 Novembre 2021
18:53

Inter in ansia per Dzeko e Vidal, ma dal Cile rassicurano: “Solo leggera contusione”

Tra i tanti nazionali dell’Inter impegnati nelle qualificazioni mondiali, ci sono Dzeko e Vidal. Il cileno ha ricevuto una botta, il bosniaco preoccupa per un problema muscolare.
A cura di Alessio Pediglieri

Si giocano le qualificazioni ai Mondiali in Qatar e nessuno vuole mancare. Per le ultime partite sono stati chiamati tutti i giocatori, anche chi non era al cento per cento della condizione: la posta in palio è altissima e ogni ct non ha lasciato spazio ai tentennamenti. Così, in Nazionale sono arrivati anche giocatori più o meno in forma, per la rabbia e il fastidio di molti club. Tra questi, anche l'Inter che resta sempre in ansia per le condizioni di Dzeko, in gruppo con la Bosnia, e per il contrattempo occorso a Vidal col Cile.

Claudio Lotito insegna: le Nazionali possono lasciare il segno e scatta la polemica. Le parole del presidente della Lazio sull'infortunio ad Immobile, ad esempio, sono un chiaro specchio di come le società di calcio stiano vivendo l'attuale pausa per le Nazionali. La paura di infortuni è sempre dietro l'angolo, così come la discussione sul convocare giocatori non in perfette condizioni e farli scendere in campo, con il rischio di ripercussioni importanti.

In casa Inter, club con diversi nazionali sparsi per il globo, ha tenuto banco nei giorni scorsi una querelle a distanza con la Bosnia sulle condizioni di Edin Dzeko e sull'opportunità di farlo giocare in Nazionale. Dal ritiro bosniaco è stato confermato il fastidio muscolare ma l'attaccante nerazzurro è rimasto aggregato al gruppo, in attesa di capire se per il match in programma sabato contro la Finlandia sarà schierato dal ct Petev. Una situazione più che delicata per Simone Inzaghi che di Dzeko non ha praticamente mai fatto a meno e che non potrà permettersi di perdere il bosniaco per eventuali forzature della sua nazionale.

Nell'attesa di sapere il destino di Dzeko, si è delineato quello di Arturo Vidal. Nella notte, il centrocampista, in campo con il Cile contro il Paraguay sempre le qualificazioni ai Mondiali nella Zona Sud America, è uscito malconcio pochi minuti prima del 90′. Un cambio forzato che ha allarmato il quartier generale nerazzurro, rassicurato nell'occasione dallo staff medico della nazionale cilena che avrebbe fatto sapere a quello nerazzurro che non si tratta di nulla di grave. Solamente "una forte contusione" per la quale Vidal sarebbe stato fatto uscire dal campo in via del tutto precauzionale.

Tacchinardi smonta il rigore per l'Inter: "Dzeko si lancia da solo, De Sciglio non fa nulla"
Tacchinardi smonta il rigore per l'Inter: "Dzeko si lancia da solo, De Sciglio non fa nulla"
Dzeko fa volare l'Inter al 90', vittoria in rimonta: Venezia battuto 2-1 al 'Meazza'
Dzeko fa volare l'Inter al 90', vittoria in rimonta: Venezia battuto 2-1 al 'Meazza'
Fallo di Dzeko prima del gol di Barella, ma il VAR non può intervenire: la moviola di Inter-Venezia
Fallo di Dzeko prima del gol di Barella, ma il VAR non può intervenire: la moviola di Inter-Venezia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni