8 Giugno 2022
22:46

In Nations League Belgio esagerato, rifila 6 gol alla Polonia. L’Olanda vince anche con il Galles

Show del gol della nazionale di Martinez che con un perentorio 6-1 alla Polonia riscatta l’amara sconfitta con l’Olanda. Orange che faticano contro il Galles: solo al 95′ arriva il successo che vale il primato nel Gruppo.
A cura di Alessio Pediglieri

L'Olanda riesce nell'intento di restare in vetta nel proprio girone e prendersi il meritato primo posto in solitario approfittando del passo falso della Polonia che non riesce ad avere la meglio sul Belgio, che si è imposto in rimonta, straripando nell'ultima fase di gara. La nazionale di van Gaal contro il Galles ha sfruttato al meglio il gol dell'atalantino Koopmeiners, su assist del bolognese Schouten ma alla fine accade di tutto: prima il blitz vincente per il pareggio gallese, poi il definitivo 2-1 al 95′. Tutto facile per i Diavoli Rossi di Martinez che hanno imposto un punteggio tennistico alla Polonia di Lewandowski.

Belgio-Polonia 6-1, show dei Diavoli Rossi

Era già l'ultima chiamata per i Diavoli Rossi maltrattati al debutto dell'edizione 2022/2023 della Nations League da parte dell'Olanda di van Gaal che aveva rifilato quattro gol a Lukaku (infortunato) e compagni. Contro la Polonia necessario fare punti, possibilmente vincere per l'immediato riscatto ma il primo tempo è tutt'altro che avvincente al King Baudouin Stadium di Bruxelles dove il pubblico di casa resta deluso dalle aspettative. E torna a vedere i fantasmi quando al 28′ il solito incredibile Lewandowski regala il momentaneo vantaggio alla Polonia. Una doccia fredda che scuote il Belgio, bravo a rimettersi subito in pista poco prima dell'intervallo quando Castagne offre l'assist vincente per Witsel.

Nella ripresa è ancora il Belgio a crederci maggiormente e finalmente la nazionale di Martinez fa valere tutto il proprio tasso tecnico: al 59′ Hazard crea e de Bruyne finalizza per la rimonta completata e il risultato capovolto. I Diavoli cercano anche il colpo del definitivo ko che arriva al 73′ quando Trossard, appena entrato, sfrutta il suggerimento di Batshuayi e poi sigla all'80' la doppietta personale, condannando la Polonia che crolla ancora nel recupero, conil sesto gol belga a firma di Openda.

Galles-Olanda, gli Orange vincono in pieno recupero

Il Galles paga gli sforzi per raggiungere il Mondiale in Qatar dove si è qualificato grazie alla finale playoff vinta sull'Ucraina e cede davanti al proprio pubblico all'Olanda di van Gaal che questa volta non si esalta come contro il Belgio e sfrutta al massimo le occasioni create per portarsi in vantaggio. Primo tempo senza squilli ed equilibrato ma è ad inizio ripresa che lo 0-0 si infrange: Schouten trova Koopmeiners che non sbaglia e trafigge Davis, il portiere di riserva che a inizio di secondo tempo aveva sostituito il titolare Ward.

Gli Orange non riescono a chiudere però il match e così l'assalto finale del Galles è di quelli che lasciano il segno: de Ligt si infortuna e lascia il campo all'84', poi  in pieno recupero, ci pensa Norrington-Davies a riportare il match in equilibrio ma non passano che soli tre minuti e gli ospiti si riportano in vantaggio con il definitivo 2-1 firmato da Weghorst

Tutti i risultati di giornata in Nations League

  • Gruppo A

Belgio-Polonia 6-1 – 28′ pt Lewandowski (Polonia), 42′ pt Witsel (Belgio), 14′ st De Bruyne (Belgio), 28′ e 35′ st Trossard (Belgio), 38'st Dendoncker (Belgio), 48'st Opend (Belgio)

Galles-Olanda 1-2 – 5'st Koopmeiners (Olanda), 47'st Norrington-Davies (galles), 50'st Weghorst (Olanda)

  • Gruppo B

Scozia-Armenia 2-0  – 28'pt Ralston (Scozia), 40'pt McKenna (Scozia)

Irlanda-Ucraina 0-1 – 2'st Tsygankov (Ucraina)

Grandissimo Settebello, vince la World League per la prima volta! Stati Uniti dominati in finale
Grandissimo Settebello, vince la World League per la prima volta! Stati Uniti dominati in finale
La nuova sfida di Fabregas al Como è per Buffon:
La nuova sfida di Fabregas al Como è per Buffon: "Bello ritrovarlo in campo, gli segnerò ancora"
L'Atletico è a un bivio per avere Cristiano Ronaldo: da Griezmann e Morata le uniche vie d'uscita
L'Atletico è a un bivio per avere Cristiano Ronaldo: da Griezmann e Morata le uniche vie d'uscita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni