Ciro Immobile quest'anno segna con una continuità mostruosa, e generalmente quando lo fa (cioè molto spesso) di gol ne fa almeno due nella stessa partita. Sotto i colpi del capocannoniere della Serie A è caduta anche la Spal, battuta 5-1 dalla Lazio. Immobile che vede sempre più da vicino il record di Higuain per rendere ancora più bello il suo pomeriggio ha segnato un gol meraviglioso, che qualcuno ha paragonato a uno dei più belli di Maradona.

Doppietta alla Spal e 25 gol in 21 partite di Serie A

Immobile e Caicedo hanno guidato l'attacco della Lazio nella partita contro la Spal, l'ultima della classe. Il primo tempo si è chiuso sul 4-0, due gol a testa per i due bomber laziali, Immobile ha ulteriormente migliorato il suo score: 25 gol in 21 partite di campionato. E mercoledì c'è il recupero con il Verona, che può portare a soli due punti dal vertice la squadra di Inzaghi e può aiutare Ciro Immobile a migliorare ulteriormente il suo score.

Immobile sempre più vicino al record di Higuain

Quattro anni fa Gonzalo Higuain segnò 36 gol in 35 partite e divenne il calciatore con più gol in una singola stagione in Serie A, battendo il record di Nordhal che durava da oltre sessant'anni. Immobile, quando si è alla 22a giornata, intravede già il primato. La Lazio deve recuperare la partita con il Verona e deve giocare 17 partite, a Immobile ‘bastano' 12 gol per togliere il record all'argentino. Considerata la sua media, 1,19 a partita, si ha un prospetto finale di più di 40 reti in campionato, e sarebbe quello, eventualmente, un primato difficile da battere.

Immobile leader nella classifica della Scarpa d'Oro

Con 25 gol in Serie A il bomber della Lazio è anche il leader nella classifica della Scarpa d'Oro, la lotta, ovviamente, è dura e fino alla fine dovrà segnare ma intanto Immobile guarda tutti nettamente dall'alto, 25 gol e 50 punti, alle sue spalle ci sono Lewandowski (22 gol e 46 punti), Werner (20 gol, 40 punti) e la coppia inedita formata da Haaland e Cristiano Ronaldo, che hanno 38 punti, Messi ne ha solo 28.