1.096 CONDIVISIONI
1 Settembre 2022
23:24

Ilicic aspetta solo l’occasione giusta, l’appello arriva in diretta TV: “Trovatemela voi”

Ilicic ha ricevuto una standing ovation da parte dei tifosi dell’Atalanta, in occasione della sua ultima uscita a Bergamo. Le idee sul futuro sono chiare.
A cura di Marco Beltrami
1.096 CONDIVISIONI

Serata indimenticabile per Josip Ilicic. L'Atalanta e Bergamo gli hanno dedicato un bellissimo tributo prima del match poi vinto contro il Torino. Tutti in piedi al Gewiss Stadium per lo sloveno, che con la maglia nerazzurra ha scritto pagine bellissime, nonostante momenti molto complicati per i suoi problemi extra-campo. Il matrimonio con la Dea ora è finito, ma è impossibile dimenticare la bellezza di quello che è stato. E dopo tanto tempo, Ilicic è tornato anche davanti ai microfoni per raccontare l'emozioni di una serata che chiude una splendida storia d'amore.

Josip Ilicic ha deciso di mettere da parte la sua proverbiale "riservatezza" e si è prima presentato in campo per ricevere l'ovazione dei tifosi dell'Atalanta, e poi alle telecamere di DAZN. Il "professore" sloveno ha spiegato i motivi per cui oggi non era proprio il caso di essere schivi, di fronte ad una serata magica: "Devo ringraziare tutti quanti, non era difficile uscire davanti a tutta questa gente che mi stava sostenendo sempre soprattutto nei momenti difficili. Però loro hanno meritato la mia presenza, come io mi sono meritato la loro. Ho solo belle cose, ricordi rimangono. È questa è la cosa più importante che rimanga".

Il tributo di Ilicic da parte della curva
Il tributo di Ilicic da parte della curva

Tanti i ricordi belli per Ilicic che non può che gonfiare il petto quando ripensa alle notti di Champions, memorabili: "I momenti più belli? Soprattutto quelli in Europa, sono state le cose più belle per tutta la città, per tutti i tifosi. Quelle partite non si dimenticano mai. Anche se mi ricordo le finali di Coppa Italia che non ho vinto praticamente mai, ma sono momenti speciali che rimangono sempre dentro il cuore. Noi giocatori viviamo per questi momenti qui, purtroppo è un addio, ma questo affetto non si può dimenticare. Una cosa del genere l'hanno vissuta pochi giocatori, non potevo sognarmi una cosa del genere".

Ma quale sarà il suo futuro? Nessun dubbio da parte del giocatore che vuole continuare la sua avventura nel mondo del pallone: "Non smetto, non smetto ancora, anche se ho qualche anno in più ho ancora voglia di giocare. Dove giocherò? Se mi trovate la squadra… per adesso non lo so. Ho ancora tanta voglia e sto bene". E non poteva non esprimersi su Ilicic, Gian Piero Gasperini che si è emozionato: "Sono troppi anni che alleno, ci ha fatto vivere dei momenti straordinari. Certi giocatori non dovrebbero mai cambiare, non dimenticherò mai quello che ha fatto per me, e i momenti straordinari condivisi, saprà fare tante cose come quelle che ha fatto per noi da calciatore. L'importante è che stia bene fisicamente e di testa".

1.096 CONDIVISIONI
Nadia Nadim abbandona improvvisamente la diretta TV dei Mondiali:
Nadia Nadim abbandona improvvisamente la diretta TV dei Mondiali: "Un camion ha ucciso mia mamma"
Atalanta-Inter dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Atalanta-Inter dove vederla in diretta TV e live streaming su Sky o DAZN: le formazioni
Inghilterra-Iran, formazioni ufficiali e dove vedere la partita dei Mondiali in diretta TV
Inghilterra-Iran, formazioni ufficiali e dove vedere la partita dei Mondiali in diretta TV
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni