12 Giugno 2021
0:00

Il salvataggio di Chiellini su Yilmaz al 92′ è il miglior segnale possibile per l’Italia

L’intervento difensivo di Chiellini su Burak Yilmaz in pieno recupero e a risultato acquisito in Turchia-Italia non può che rappresentare un segnale positivo in vista del prosieguo dell’avventura agli Europei degli azzurri. Questi giocatori hanno una fame e una voglia di vincere impressionanti e contagiose.
A cura di Marco Beltrami

Tutti promossi e a pieni voti. Non poteva iniziare nel migliore dei modi l'avventura degli azzurri a Euro 2020. 3-0 alla Turchia nel match d'esordio dell'Olimpico e tante buone notizie per il ct Mancini. Oltre ai gol, c'è una giocata che può essere considerato il miglior segnale possibile per la Nazionale. Si tratta di un intervento difensivo di capitan Chiellini al minuto 92′. Il simbolo della grinta, della "fame" della voglia di vincere dei nostri portacolori.

È il 92° minuto di Turchia-Italia, con il risultato ormai ampiamente acquisito. Un generosissimo Chiellini con un recupero eccezionale riesce ad intervenire con un tackle perfetto su Burak Yilmaz, pronto alla battuta a rete da posizione favorevolissima. Un intervento da applausi quello del centrale della Juventus, intenzionato a non concedere nulla agli avversari, in una serata praticamente perfetta. Subito dopo la fortunata scivolata, con il pallone deviato in angolo, l'esultanza come se avesse segnato un gol, con tanto di scambio del cinque con Bonucci, Donnarumma e anche gli altri azzurri.

Il calciatore più esperto, quello con più primavere sulle spalle, che dà il buon esempio e non rinuncia a lottare anche nella fase finale del match, dopo aver lottato per 90′ affacciandosi anche spesso e volentieri nella metà campo avversaria (è stato proprio lui ad andare per primo vicinissimo al gol). Un segnale quello di Chiellini per tutto il gruppo, che non è stato assolutamente da meno rispetto al capitano. Un atteggiamento convincente per una prestazione superlativa che conferma anche l'attenzione ai dettagli della Nazionale, che non si è lasciata prendere dai facili entusiasmi della vigilia, partendo con il piede giusto contro la Turchia. E ora testa al prossimo match, con la stessa abnegazione e spirito di sacrificio.

Chiellini capitano vero: tutta l'Italia corre da Jorginho, lui ha un gesto solo per Locatelli
Chiellini capitano vero: tutta l'Italia corre da Jorginho, lui ha un gesto solo per Locatelli
Il momento in cui l'Italia ha vinto, Chiellini a Jordi Alba prima dei rigori: "Bugiardo!"
Il momento in cui l'Italia ha vinto, Chiellini a Jordi Alba prima dei rigori: "Bugiardo!"
Chiellini eroe dell'Italia agli Europei, Bruno Fernandes: "Prima o poi capiranno chi sei"
Chiellini eroe dell'Italia agli Europei, Bruno Fernandes: "Prima o poi capiranno chi sei"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni