12 Novembre 2019
15:54

Il retroscena di Mirabelli: “100mila euro di multa a Bonucci ai tempi del Milan”

L’ex direttore sportivo Massimiliano Mirabelli ha rivelato in un’intervista di aver punito con una multa salata Leonardo Bonucci, ai tempi della sua esperienza al Milan. Il motivo? L’espulsione rimediata nel match contro il Genoa che impedì all’allora capitano rossonero di giocare contro la Juventus.
A cura di Marco Beltrami

La Juventus ha deciso di non prendere provvedimenti nei confronti di Cristiano Ronaldo, per l'arrabbiatura post sostituzione nel match contro il Milan. Una situazione che ha diviso l'opinione pubblica, tra chi avrebbe voluto una sanzione anche per l'uomo-simbolo CR7 e chi invece considera giusta la mano leggera della dirigenza bianconera. Chi a quanto pare non ha guardato in faccia nessuno è stato l'ex direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli che ha svelato nella sua ultima intervista di aver punito con una multa molto salata, l'ex capitano rossonero Leonardo Bonucci.

Massimiliano Mirabelli e il retroscena sulla multa a Bonucci ai tempi del Milan

Massimiliano Mirabelli è stato il direttore sportivo del Milan dall'aprile 2017 al luglio del 2018. La sua esperienza dirigenziale in rossonero si è chiusa con l'esonero dopo il passaggio di consegne alla guida del club da Li Yonghong al fondo Elliott Management Corporation. Ai microfoni di Telelombardia, l'ex ds ha raccontato un retroscena relativo ai rapporti con Leonardo Bonucci, il pezzo pregiato della sua prima campagna acquisti alla corte del "Diavolo". Mirabelli infatti ha dimostrato di non guardare in faccia nessuno punendo l'ex capitano del Milan con una multa pesantissima.

Perché Mirabelli ha punito Bonucci con una multa salata dopo l'espulsione con il Genoa

Leonardo Bonucci non iniziò nel migliore dei modi la sua avventura al Milan, incassando un cartellino rosso nel match contro il Genoa per un colpo proibito ad un avversario. Un'espulsione pesante che gli impedì di prendere parte al match attesissimo contro la sua ex squadra Juventus. In quel caso Mirabelli ha deciso di utilizzare la mano pesante nei confronti del nuovo uomo simbolo rossonero, con una multa molto salata: "Quando fu espulso contro il Genoa gli feci 100.000 euro di multa perché desse l’esempio agli altri giocatori". Una situazione che non ha rovinato comunque i rapporti tra i due rimasti buoni, con Mirabelli che ha dichiarato di aver avuto comunque un feeling speciale con il calciatore: "Io l’ho trattato in modo diverso dagli altri giocatori".

Milano, i festeggiamenti in piazza Duomo dopo la vittoria dell'Italia a Euro 2020
Milano, i festeggiamenti in piazza Duomo dopo la vittoria dell'Italia a Euro 2020
561 di Sport Viral
Tutti i numeri di EURO 2020: il primato di Bonucci, il record di autogol e la perla di Schick
Tutti i numeri di EURO 2020: il primato di Bonucci, il record di autogol e la perla di Schick
Regolamento Europei 2021, supplementari e rigori in caso di parità: come funziona
Regolamento Europei 2021, supplementari e rigori in caso di parità: come funziona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni