4 Gennaio 2022
13:43

Il Real Madrid vuole subito Mbappé: “C’è un’offerta da 50 milioni per ingaggiarlo ora”

Il Real Madrid vuole portare Kylian Mbappé al Bernabeu già nel mese di gennaio e avrebbe offerto 50 milioni di euro al PSG. Dopo i giorni bollenti di agosto, si riapre la trattativa.
A cura di Vito Lamorte

Riparte l'assalto del Real Madrid a Kylian Mbappé. Il club spagnolo non ha mai nascosto la volontà di portare al Santiago Bernabeu l'attaccante del Paris Saint-Germain e dopo i tentativi di fine agosto ecco che la Casa Blanca sarebbe tornata alla carica per il calciatore francese.

Giovanni Branchini, noto agente e esperto di mercato, ha concesso un'intervista a La Gazzetta dello Sport in cui ha parlato della riapertura della trattativa tra PSG e i merengues per Mbappé e ha sganciato una vera e propria bomba: "Ora tutto dipende dal PSG. Il Real Madrid è tornato in corsa per avere subito Mbappé e pochi giorni fa ha offerto 50 milioni di euro".

Insomma, potrebbe verificarsi nuovamente ciò che abbiamo visto in estate: un tiro e molla, soprattutto dialettico, tra le due parti per tutto il mese di gennaio ma questa volta il calciatore potrebbe già accordarsi con altri club visto che il suo contratto scadrà il prossimo giugno. Certamente questa notizia ribalta nuovamente la situazione: nessuno aveva previsto un'offerta per vestire con la camiseta del Real il calciatore francese già dal mese di gennaio ma solo un accordo in vista della prossima stagione.

L'agente italiano ha assicurato che la manovra di Florentino Pérez servirà come messaggio per tutto il ‘sistema calcio' e, soprattutto, per i tifosi del Real: "Non so come andrà a finire. Certamente mi sembra che l'iniziativa di Florentino Pérez meriti attenzione, è un messaggio di stabilità per il sistema. Alla fine è un peccato per tutti che si sposti un giocatore come Mbappé in estate a parametro zero. No, so cosa vogliono fare a Parigi".

Come già anticipato, il contratto di Kylian Mbappé scadrà il prossimo giugno ma già da ora il calciatore di Bondy è libero di negoziare con qualsiasi club in vista della prossima stagione. Il club parigino sta cercando di convincere l'attaccante a rinnovare in tutti i modi ma non ci sarebbero nuovi sviluppi in merito. Da tenere in considerazione il fatto che Real Madrid e PSG si affronteranno anche negli ottavi di Champions League. La situazione è più incandescente che mai.

Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
Mbappé a Madrid, avvistato all'improvviso in città: ma non è come sembra
Mbappé a Madrid, avvistato all'improvviso in città: ma non è come sembra
La mamma di Mbappé se lo lascia scappare: "Offerte simili, decide lui". Ma il premio del PSG è folle
La mamma di Mbappé se lo lascia scappare: "Offerte simili, decide lui". Ma il premio del PSG è folle
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni