26 Agosto 2021
20:32

Il Real Madrid rilancia: 180 milioni per Mbappé. Il Psg: “Non cambiamo idea”

La novità dell’ultima ora è costituita dalla nuova offerta del Real Madrid per Mbappé. Un rilancio caratterizzato da un ritocco delle cifre fino a un massimo di 180 milioni di euro così suddivisi: 170 di parte fissa più altri 10 variabili in bonus. La risposta dalla Francia non s’è fatta attendere: “La posizione del club è chiara. Non la cambieremo o lo ripeteremo”. Per meno di 220 milioni non tratta.
A cura di Maurizio De Santis

Il Real Madrid non molla la presa su Kylian Mbappé e spera che, entro il 31 agosto, cada la resistenza del Paris Saint-Germain. Finora il club francese – come ribadito dalle parole del direttore sportivo, Leonardo – ha fatto fuoco di sbarramento rispetto ai contatti che i blancos hanno avuto con il calciatore. Un atteggiamento "illegale, irrispettoso, inaccettabile", i termini utilizzati dalla dirigenza capitolina per definire la strategia delle merengues con la complicità del giocatore che ha sempre rifiutato ogni proposta di rinnovo. L'ultima in ordine di tempo prevedeva l'estensione dell'accordo fino al 2026 e un aumento d'ingaggio fino a 25 milioni di euro netti a stagione oltre ai bonus. E adesso che alla scadenza naturale del contratto manca un anno (2022) e da gennaio l'attaccante è libero di accordarsi con un altro club il Psg prova a non finire nell'angolo.

La novità dell'ultima ora è costituita dalla nuova offerta degli spagnoli. Un rilancio caratterizzato da un ritocco delle cifre fino a un massimo di 180 milioni di euro così suddivisi: 170 di parte fissa più altri 10 variabili in bonus. Un passo in avanti rispetto alla prima proposta ritenuta insufficiente di circa 160 milioni. La risposta dalla Francia non s'è fatta attendere, a darne una molto efficace e di semplice interpretazione è stato il presidente, Nasser Al Khelaifi che ai microfoni di BeIN Sports ha commentato l'accordo di Kylian Mbappé con il Real Madrid usando toni molto decisi: "Sono stato molto chiaro, siamo stati molto chiari. La posizione del club è chiara. Non la cambieremo o lo ripeteremo".

Qual è la posizione del Psg? L'ha enunciata Leonardo quando ha parlato di somma ritenuta adeguata, soddisfacente rispetto al valore attuale del calciatore alzando l'asticella fino all'importo di 220 milioni di euro. Un introito che permetterebbe alla società di rientrare pienamente dell'investimento fatto nel 2017 quando il Monaco accettò la formula del prestito con diritto di riscatto e 145 milioni di euro, salvo riservarsi di incassarne altri 35 in caso di futura rivendita a patto che cessioni o rinnovo avvengano prima della scadenza naturale del contratto.

Lo scontro con Neymar spinge Mbappé verso il Real Madrid: cosa può accadere a gennaio
Lo scontro con Neymar spinge Mbappé verso il Real Madrid: cosa può accadere a gennaio
Mbappé al Real Madrid, Florentino Perez si lascia scappare l'annuncio: "A gennaio avremo novità"
Mbappé al Real Madrid, Florentino Perez si lascia scappare l'annuncio: "A gennaio avremo novità"
La mamma di Mbappé riscrive la storia: "Parliamo del rinnovo col PSG, con lui cambia sempre tutto"
La mamma di Mbappé riscrive la storia: "Parliamo del rinnovo col PSG, con lui cambia sempre tutto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni