28 Agosto 2021
15:44

Il Manchester City non aveva bisogno di CR7, Arsenal umiliato 5-0: un tiro in porta contro 25

Il Manchester City è una macchina da guerra. La squadra di Guardiola ha letteralmente umiliato l’Arsenal battendo la squadra di Arteta 5-0. Risultato a parte, quello dei Citizens è stato un dominio totale della gara che ha visto Gabriel Jesus e compagni tirare 25 volte in porta contro una sola conclusione dei londinesi. Il City ha mostrato di non aver mai avuto bisogno di Cristiano Ronaldo passato dalla Juve allo United.
A cura di Fabrizio Rinelli

L'inizio da incubo dell‘Arsenal in queste prime 3 gare di Premier League continua. I Gunners hanno perso tutti i 3 incontri senza realizzare nemmeno un gol ma subendone ben 9. Ultimo posto in classifica per i londinesi che sono stati letteralmente umiliati dal Manchester City che oggi ha vinto 5-0 grazie alla doppietta di Ferran Torres e ai gol di Gundogan, Gabriel Jesus e Rodri. I numeri della partita sono impressionanti e confermano come la squadra di Guardiola non avesse assolutamente bisogno di Cristiano Ronaldo per dominare anche contro una big del calcio inglese.

Basti pensare che i passaggi completati dal City nel secondo tempo sono stati ben 324 contro i soli 20 dell'Arsenal. I Gunners hanno tirato in porta una sola volta contro le 25 conclusioni dei Citizens che però hanno giocato in 10 dal 35′ a causa del brutto fallo di Xhaka che si è beccato un'espulsione diretta. I dati statistici della partita mostrano inoltre un possesso palla del City pari all'80% contro il 20% dell'Arsenal. In totale sono stati poi 757 i passaggi effettuati dalla squadra di Guardiola contro i 179 dei Gunners nel corso di 90′.

I numeri da incubo dell'Arsenal in questo avvio di stagione

I numeri della gara sono straripanti e mostrano ancora una volta la forza, la continuità e l'organizzazione della squadra di Guardiola capace di mettere subito alle corde i ragazzi di Arteta che a fine gara hanno chiesto scusa ai propri tifosi presenti allo stadio. Era dal 1992 che l'Arsenal non si trovava in zona retrocessione dopo 3 partite. E’ il peggior k.o. dal 22 marzo 2014, quando i Gunners persero 6-0 in casa del Chelsea (gol di Eto’o, Schurle, Hazard, Salah e doppietta di Oscar).

Per il momento Arteta ha scongiurato il rischio di essere il precursore del peggior avvio della storia dell'Arsenal. Nel 1953/54 infatti, l'Arsenal raccolse solo 2 punti nelle prime 8 partite. Ma senza un cambio di rotta diventa difficile rialzare la testa. I tabloid inglesi parlano già di un possibile cambio in panchina con possibili contatti con Antonio Conte.

Manchester United umiliato dal Liverpool: 0-5 ad Old Trafford! Solskjaer rischia l'esonero
Manchester United umiliato dal Liverpool: 0-5 ad Old Trafford! Solskjaer rischia l'esonero
Finalmente la notte di Leo Messi (e Donnarumma): il PSG batte 2-0 il Manchester City
Finalmente la notte di Leo Messi (e Donnarumma): il PSG batte 2-0 il Manchester City
Guardiola impazzisce in panchina in Liverpool-Manchester City: "Sconcertante"
Guardiola impazzisce in panchina in Liverpool-Manchester City: "Sconcertante"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni