È bastato un rigore di Massimo Coda per portare il Lecce a +6 sul Monza e consolidare il secondo posto in classifica nel campionato di Serie B. Lo 0-1 di Pisa regala alla squadra di Corini una vittoria doppia dato che il successo dei giallorossi è coinciso che il passo falso del Monza. I brianzoli hanno clamorosamente pareggiato in casa 1-1 contro il Pescara dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo con Frattesi. Un risultato che inguaia ulteriormente la squadra di Brocchi che venerdì aveva incredibilmente pareggiato 1-1 in casa dell'Entella ultimo in classifica.

Il Monza ha gettato al vento un potenziale di 6 punti in due gare facendo sorridere il Lecce che invece vince da ben 6 gare consecutive. I primi due posti, in attesa del match dell'Empoli, sembrano essere ora davvero delineati. Ma nel frattempo Brocchi rischia seriamente l'esonero nonostante la società abbia deciso di confermare ancora la propria fiducia all'allenatore. Il Monza non vince una partita dallo scorso 16 marzo contro la Reggiana. Ancora più pesante è stato il ko rimediato sempre in casa per 4-1 contro il Venezia. Riflessioni in corso in casa brianzola a pochi minuti dal termine della stagione.

Saranno fondamentali le prossime tre gare per capire davvero quale squadra riuscirà a spuntare per il secondo posto che vuol dire promozione diretta in Serie A. Sembra ormai chiaro che l'Empoli sia destinata al primo posto con i 59 punti totali e 1 gara da giocare che sembrano comunque lasciare tranquilla la squadra toscana. Il Lecce invece allunga sul Monza e dovrà sperare che la Salernitana questa sera non vinca contro il Frosinone.

La squadra di Castori potrebbe infatti portarsi a -4 dai salentini in caso di vittoria in casa allo stadio Arechi. In questo momento però il Lecce sembra essere davvero inarrestabile e capace di far valere l'ottima qualità di una squadra costruita per vincere il campionato che alla lunga sta vendendo fuori. I ragazzi di Corini non perdono una partita addirittura dallo scorso 5 febbraio contro l'Ascoli. Da quel momento in poi sono arrivati ben 11 risultati utili consecutivi.