15 Marzo 2021
19:34

Hazard al Real Madrid, un flop Galactico: costato 4,4 milioni per ogni partita giocata

Eden Gazard salterà anche la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League che il Real giocherà martedì 16 marzo contro l’Atalanta. E’ il 50° match sugli 86 a disposizione da quando due stagioni fa è stato acquistato dal Chelsea per la cifra di 160 milioni. In pratica, ad oggi, costa quasi 4.5 milioni ogni 90 minuti di gioco.
A cura di Alessio Pediglieri

Il Real Madrid ci ha fatto l'abitudine: giocare senza Eden Hazard è normale e lo sarà anche nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l'Atalanta. Il fantasista belga è (ancora) infortunato e dovrà saltare anche il match del Di Stefano in programma martedì 16 marzo alle 21.00. I Blancos dovranno reggere l'urto atalantino per i prossimi 90 minuti senza uno dei fiori all'occhiello della rosa di Zidane che, molto serenamente, ha confermato l'assenza del giocatore che non si è nemmeno allenato: "Il suo rientro? Un rebus, forse non sarà nemmeno con me in panchina…"

Ma cosa si è fatto Hazard e perché non gioca quasi più nel Real Madrid? Il calvario del centrocampista è oramai cosa nota a tutti: una fragilità che lo ha costretto a restare più tempo in infermeria che sui campi da gioco. Quest'anno per Hazard è stata una sequenza quasi infinita di stop. L'ex Chelsea ha disputato soltanto 14 partite tra tutte le competizioni in cui è impegnato il Real Madrid, delle quali 9 nella Liga spagnola e solo 3 in tutta la Champions League.

Adesso si prospetta una nuova pausa, almeno di tre/quattro settimane. Un vero e proprio mistero per il belga che in carriera aveva fino ad ora subito pochissimi infortuni mentre adesso siamo già all'11° stop obbligato che lo ha reso un vero e proprio ‘caso' nel Real: delle 86 partite a disposizione da quando è stato acquistato, ne ha saltate già 50.

Hazard che non scende in campo, significa anche un boomerang economico per la Casa Blanca che su di lui ha investito moltissimo, perché diventasse al centro del nuovo progetto tecnico. Il giocatore è al momento un classico flop, un investimento sbagliato dalle cifre altissime. Il suo arrivo a Madrid è costato al Real un prezzo a tre cifre: oltre 100 milioni. Inizialmente sembrava che fosse questo il costo finale dell'operazione ma si è scoperto che gli spagnoli hanno speso molto di più: il Real Madrid avrebbe pagato Hazard con una prima parte di 40 milioni nel 2019, 56 milioni nel 2020 e 64 da pagare al Chelsea entro il 2021. Per un totale di 160 milioni.

A conti fatti, Edin Hazard ha un costo pazzesco sulle casse del Real Madrid. Con 160 milioni di spesa fatta e solamente 30 partite all'attivo il conteggio è pressocchè fatto: costa 4.4 milionidi euro ogni 90 minuti.

Inter sfortunata con il Real Madrid, ma il trend in Champions è sempre molto negativo
Inter sfortunata con il Real Madrid, ma il trend in Champions è sempre molto negativo
Real Madrid in difficoltà, lo spogliatoio attacca un altro Ancelotti: suo figlio Davide
Real Madrid in difficoltà, lo spogliatoio attacca un altro Ancelotti: suo figlio Davide
Il Barcellona travolto dai debiti s'inchina al Real Madrid: "Togliamoci il cappello"
Il Barcellona travolto dai debiti s'inchina al Real Madrid: "Togliamoci il cappello"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni