30 Ottobre 2021
12:11

Giuseppe Rossi torna in Italia, la Spal lo aspetta in B ma deve superare un ultimo “esame”

Giuseppe Rossi in prova alla Spal, in Serie B. Legamenti e crociato sono stati una dannazione per la carriera del calciatore che in Serie A ha conosciuto momenti esaltanti (come la tripletta alla Juventus in un Fiorentina-Juventus 4-2 rimasto storico per la rimonta della Viola da 0-2) e altri drammatici per la fragilità delle articolazioni.
A cura di Maurizio De Santis

L'accordo con la società è stato raggiunto ma l'ultima parola spetterà a Josep Clotet Ruiz. Saranno le condizioni fisiche di Giuseppe Rossi e il parere del tecnico spagnolo della Spal a sancire l'effettivo ritorno in Italia di Pepito. Sulle ginocchia porta i segni della battaglia e della sfortuna: legamenti e crociato sono stati una dannazione per la carriera del calciatore che in Serie A ha conosciuto momenti esaltanti (come la tripletta alla Juventus in un Fiorentina-Juventus 4-2 rimasto storico per la rimonta della Viola da 0-2) e altri drammatici per la fragilità delle articolazioni (rottura del collaterale mediale quando era ancora a Firenze).

L'ultimo gol in campionato risale a maggio 2018: ironia della sorte, andò a segno proprio contro i toscani nel 2-3 incassato dal Genoa a Marassi. L'ultima volta che ha alzato le braccia al cielo per esultare, invece, risale all'anno scorso: ad agosto 2020, al termine di una stagione segnata sconvolta ovunque dal Covid, giocò appena sei minuti contro i Timbers ma gli furono sufficienti per mettere la firma in calce al 4-4 del Real Salt Lake City. È finita lì la sua avventura in Major League Soccer americana.

Nella giornata di domenica Rossi arriverà a Ferrara. Il club estense che si dibatte a metà classifica in Serie B pensa a lui per riuscire a invertire il trend di rendimento e di risultati, provare a lanciare l'assalto alla promozione. Pepito si aggregherà alla squadra ma dovrà superare un ultimo esame: convincere il tecnico spagnolo della assoluta integrità perché scatti il tesseramento ufficiale da parte della Spal.

L'ottimismo del presidente, Tacopina, ha alimentato entusiasmo. "Giuseppe sta bene ed ha grande fame – ha ammesso il massimo dirigente a tuttomercatoweb.com – . Ci siamo incontrati più volte a New York e credo che possa aiutarci a tornare in Serie A". Parma e Manchester United le squadre nelle quali ha iniziato il percorso sul palcoscenico internazionale. Newcastle, Villarreal e Fiorentina le formazioni della "terra di mezzo" nel calvario che lo ha visto spesso fermato dagli infortuni molto gravi. LevanteCelta Vigo, Genoa e Salt Lake le ultime magli indossate. In attesa di vestire anche quella della Spal.

Hernanes torna a giocare in Italia: "Lo faccio per i miei figli, sono la priorità"
Hernanes torna a giocare in Italia: "Lo faccio per i miei figli, sono la priorità"
Ribaltone Samp, via D'Aversa: cambio in panchina a poche ore dalla gara di Coppa Italia con la Juve
Ribaltone Samp, via D'Aversa: cambio in panchina a poche ore dalla gara di Coppa Italia con la Juve
Valentino Rossi torna a correre: sfiderà la Ferrari nel campionato GT Europeo
Valentino Rossi torna a correre: sfiderà la Ferrari nel campionato GT Europeo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni