Un derby per la salvezza e invertire il trend di risultati. È Genoa-Sampdoria, si gioca sabato sera alle 20.45 ed è il terzo degli anticipi in programma per la sedicesima giornata del campionato di Serie A. Rossoblù a quota 11 e in piena zona retrocessione, blucerchiati un gradino più sopra (12) la linea di galleggiamento. Match da dentro o fuori, chi perde resta risucchiato in fondo alla classifica

Genoa-Sampdoria in diretta streaming su DAZN

La sfida tra Grifone e Sampdoria verrà trasmessa in diretta streaming su DAZN alle ore 20.45. Non c'è alcuna possibilità di vedere in diretta tv la partita? Sì, una c'è ma è riservata agli abbonati di Sky che hanno attivato l'opzione a settembre scorso: il canale 209 DAZN 1.

Ultime notizie sulle probabili formazioni di Genoa-Sampdoria

Genoa, emergenza in attacco. Il Grifone arriva al derby decimato dalle squalifiche e dall'emergenza infortuni. Thiago Motta non potrà disporre di Pandev e Agudelo (espulsi a Lecce). Pajac è un infortunio delle ultime ore, Ankersen non dà abbastanza affidabilità per le condizioni fisiche non al top. In attacco possibile coppia Favilli-Pinamonti.

  • Genoa (3-4-3): I. Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schone, Sturaro, Pajac; Cassata, Pinamonti, Favilli. Allenatore: Thiago Motta. A disposizione: Marchetti, Andrei, Ankersen, Barreca, Goldaniga, Jagiello, Radovanovic, Gumus, Saponara, Cleonise, Rovella, Motta.

Sampdoria, le scelte di Ranieri. Qualche problema anche per la Sampdoria nella composizione della formazione. Gabbiadini non è al meglio ma stringerà i denti per essere in tandem con Quagliarella. Depaoli migliora ma non è detto che ce la faccia per essere presente nell'undici titolare.

  • Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Thorsby, A. Ferrari, Colley, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri. A disposizione: Seculin, Falcone, Augello, Chabot, Regini, Murillo, Depaoli, E. Rigoni, Jankto, Leris, Caprari, Maroni.