E' sempre lui il Paperon de' Paperoni del calcio mondiale, Cristiano Ronaldo. I numeri non ammettono interpretazioni e quelli che riguardano Cr7 sono ancora una volta impressionanti. Il cinque volte vincitore del Pallone d'Oro, guadagnerà 162 milioni di euro dal suo ultimo contratto di sponsorizzazione con la Nike nei prossimi 10 anni. Il tutto svelato per vie traverse, con Nike e Cr7 che hanno evitato ogni commento.

Football Leakes rivela

Gli ultimi documenti di Football Leaks pubblicati dalla rivista tedesca Der Spiegel, nella serata di venerdì 9 settembre hanno infatti svelato quanto guadagnerà il portoghese della Juventus. Da una bozza del contratto più recente, che durerà fino al 2026, emerge la presenza di un bonus di addirittura quattro milioni di euro per aver vinto il famoso premio individuale col Pallone d'Oro e se mai ne vincerà un altro o un titolo individuale differente (come il Best Fifa).

I dettagli dell'accordo

Cristiano Ronaldo, arrivato alla Juventus nel 2018, dopo aver giocato e vinto con le maglie di Real Madrid e il Manchester United, attraverso le carte di Football Leakes  si legge che dal 2004 ha un contratto con il colosso americano che gli ha "garantito una commissione base di 3,65 milioni di euro" e che "Finché Ronaldo gioca per un club di categoria A, dev'essere pagato 16,2 milioni di euro ogni anno", aggiunge la Bild riportando gli incartamenti.

Il silenzio dell'assenso

Le parti coinvolte, contattate dallo “Spiegel”, non hanno voluto commentare le notizie trapelate in queste ore con il colosso americano che ha ribadito in modo ufficiale "non commentiamo mai i contratti stipulati con i giocatori". Fatto sta che le carte – e i numeri – sono stratosferici e aumentano ancora una volta il valore intrinseco di Cristiano Ronaldo: una macchina da soldi oltre che un fenomenale calciatore, oggi alla Juventus.