18 Novembre 2021
17:34

Calvario finito per Sergio Ramos: dopo 133 giorni d’infortunio, c’è la data per il debutto col Psg

Sergio Ramos è tornato ad allenarsi con continuità col gruppo del Psg. Il suo esordio è atteso contro il Nantes. Da luglio ad oggi sono passati 133 giorni senza un minuto in campo.
A cura di Alessio Pediglieri

Adesso dovrebbe essere la volta buona. Dopo tanti colpi a vuoto, annunci mancati, esordi rimandati per Sergio Ramos dovrebbe essere arrivato il momento tanto atteso: scendere in campo con la maglia del Psg per la prima volta. Siamo a novembre inoltrato, ma per il centrale spagnolo non c'è stata ancora occasione di giocare la sua prima gara ufficiale con i parigini dallo scorso luglio quando venne acquistato, aprendo il mercato estivo del club francese.

Sono trascorsi esattamente 133 giorni dalla notizia ufficiale che annunciava l'acquisto da parte del Psg di Sergio Ramos, con una firma da sei milioni netti a stagione (quasi 12 lordi l'anno), e saranno 135 se scenderà in campo nel match interno dei parigini contro il Nantes, in programma sabato 20, nel pomeriggio, sfida in cui è prevista la sua presenza. Da luglio ad oggi zero minuti giocati, malgrado diversi tentativi di annunciarne il debutto, tutti miseramente falliti. Colpa di un problema che l'ex stella madridista si porta dietro dai tempi del Real e che non gli ha mai permesso di venire convocato da Pochettino.

Si era parlato anche della possibilità di stracciare il contratto anticipatamente, sfruttando la parentesi di gennaio per trovare una nuova ubicazione a Sergio Ramos oppure rescindere semplicemente il lauto – e infruttuoso – accordo. Ipotesi, quest'ultima però irrealizzabile in Francia perché il regolamento in Ligue 1 vieta qualsiasi clausola rescissoria inseribile in un contratto. Se il Psg volesse chiudere il rapporto anzitempo rischierebbe una causa che finirebbe o sul tavolo della Fifa o nei tribunali francesi con conseguenze già scritte: il pagamento parziale o totale dello stipendio al giocatore.

Pericolo scampato sia per il club sia per il giocatore che ha rischiato di vedersi comunque togliere lo stipendio perché – sempre per i regolamenti vigenti in Francia – dopo 90 giorni continuati di infortunio, una società può anche sospendere gli emolumenti per giusta causa. Tornando all'"esordio" di Sergio Ramos, adesso è comunque scattato il countdown verso la sfida al Nantes. Da qualche giorno è tornato ad allenarsi con continuità in gruppo, ma le sorprese sono sempre dietro l'angolo con i tanti precedenti ‘colpi a vuoto' che oramai hanno rassegnato i tifosi parigini.

Sergio Ramos scalda la panchina al PSG: spunta un atto di indisciplina nell'intervallo
Sergio Ramos scalda la panchina al PSG: spunta un atto di indisciplina nell'intervallo
Osimhen ha fretta, il Napoli valuta il rientro: può tornare in campo 60 giorni dopo l'infortunio
Osimhen ha fretta, il Napoli valuta il rientro: può tornare in campo 60 giorni dopo l'infortunio
Grave infortunio per Federico Chiesa: dovrà essere operato, stagione finita
Grave infortunio per Federico Chiesa: dovrà essere operato, stagione finita
515 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni