E' tutto vero, Lisandro Magallan è un nuovo giocatore del Crotone. Il difensore, ufficializzato sui canali del club calabrese questa sera, è arrivato a gennaio 2019 dal Boca Juniors all'Ajax, era stato considerato come sostituito di De Ligt, passato poi alla Juventus in estate. Purtroppo le sue prestazioni hanno deluso le attese e nonostante i quasi 10 milioni spesi dagli olandesi per prenderlo dal Boca, il giocatore in Eredivisie c'ha giocato pochissimo andando quasi subito in prestito in Spagna, all'Alaves dove ha collezionato 18 presenze complessive fra campionato e coppe segnando anche 1 gol e 1 assist.

Giocatore di assoluta qualità che arriva in Calabria con la formula del prestito, con obbligo di riscatto. Colpo importante per una squadra che è ritornata in Serie A dopo la promozione dello scorso anno e che mette in chiaro subito le proprie intenzioni puntando su giocatori con un'esperienza discreta e che possano essere funzionali al gioco di Stroppa. Magallan, a 26 anni, può mettere a segno in Italia una stagione importante per la sua carriera.

Crotone, ufficiale l'acquisto di Magallan

La possibilità di giocarsi un anno importante in Italia, dove lo potranno vedere anche le big e riscattarsi dopo la delusione della cessione, per il secondo anno di fila da parte dell'Ajax. Ma Lisandro Magallan dovrà vedere questo trasferimento al Crotone come un'opportunità importante per la sua carriera dato che a 26 anni si trova a giocare gli anni cruciali, fulcro del suo cammino calcistico.

L'Ajax aveva investito ben 10 milioni su di lui prendendolo a gennaio del 2019, anno della semifinale di Champions League degli olandesi, dal Boca Juniors per quasi 10 milioni di euro. Era stato acquistato già 6 mesi prima per farlo entrare in sintonia con la squadra in prospettiva della cessione di De Ligt, poi avventura con il trasferimento alla Juventus. Ma Magallan non ha convinto e dopo una stagione trascorsa in Spagna all'Alaves, la chiamata del Crotone rappresenta un grande riscatto per lui.