686 CONDIVISIONI
9 Luglio 2021
16:23

Bruno Pizzul telecronista della finale Italia-Inghilterra, ma non su Rai 1

Bruno Pizzul farà la telecronaca della finale degli Europei tra Italia e Inghilterra. Ma non sarà in TV né sulla Rai. Il suo sarà un racconto speciale, spezzoni di match che saranno narrati dalla sua voce a Cormons (Gorizia) dove su un maxischermo verrà proiettato il match decisivo per la conquista del trofeo.
A cura di Maurizio De Santis
686 CONDIVISIONI

La finale degli Europei tra Italia e Inghilterra raccontata da Bruno Pizzul. Tutto vero, l'ex voce narrante degli Azzurri lo farà realmente ma non sarà sulla Rai. La positività al Covid di Alberto Rimedio ha costretto la TV di Stato a rivedere i piani e l'organizzazione in occasione del match decisivo di Wembley, cambiando il giornalista che si occuperà raccontare l'ultimo atto del torneo da Londra. Tutto vero, non è solo frutto di un hashtag che spopola sui social ed è divenuto battage mediatico per inguaribili romantici che – per un evento di eccezione – chiedono a gran voce di richiamare dalla pensione l'ex telecronista friulano per affidargli un incontro così importante.

La telecronaca speciale in piazza a Cormons

Domenica sera Pizzul sarà a Cormons (in provincia di Gorizia) e farà la telecronaca per il pubblico che si ritroverà in piazza per assistere alla sfida tra Italia e Inghilterra sotto le stelle. Sul maxi-schermo in via Cancelleria Vecchia verrà proiettata la partita della Nazionale che sarà presentata, spiegata, raccontata da un telecronista d'eccezione. L'audio sarà spento per lasciare spazio al commento a corredo di spezzoni della diretta.

#voglioPizzul, l'hashtag su Twitter

#voglioPizzul è l'hashtag che a mo' di segnale di fumo ha chiamato l'adunata social. L'adesione è stata in massa, al punto che c'è stato perfino chi ha pubblicato una petizione per raccogliere firme e chiedere alla Rai che a fare la telecronaca della finale degli Europei, Italia-Inghilterra, sia Bruno Pizzul.

La reazione di Pizzul: "Lusingato per tanto affetto"

Qual è stata la sua reazione? "Sono molto lusingato per tanto affetto ma sono cose che si dicono sul momento. Non è fattibile – ha ammesso l'ex telecronista, voce della Nazionale dal 1986 al 2002, nell'intervento all'agenzia LaPresse –. Ringrazio tutti coloro che hanno manifestato grande simpatia nei miei confronti ma francamente non credo sia nemmeno da prendere in considerazione. Però, fa piacere… vuol dire che qualcosa di buono abbiamo lasciato nel ricordo della gente".

686 CONDIVISIONI
Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
L'Italia stecca la prima dopo gli Europei: solo 1-1 contro la Bulgaria
L'Italia stecca la prima dopo gli Europei: solo 1-1 contro la Bulgaria
L'Italia ai quarti di finale degli Europei volley donne: battuto 3-1 il Belgio
L'Italia ai quarti di finale degli Europei volley donne: battuto 3-1 il Belgio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni