992 CONDIVISIONI
30 Agosto 2022
20:01

Berardi disperato, ha capito tutto e lo dice a Dionisi: l’infortunio è grave, lacrime in panchina

Domenico Berardi ha rimediato un brutto infortunio in Sassuolo-Milan. L’attaccante che in precedenza aveva fallito un calcio di rigore, si è lasciato andare alle lacrime.
A cura di Marco Beltrami
992 CONDIVISIONI

La partita contro il Milan, che spesso gli ha regalato grandi soddisfazioni, questa volta è stata maledetta per Domenico Berardi. L'attaccante oltre a sbagliare un calcio di rigore, parato dal superlativo Maignan, ha rimediato un brutto infortunio. La sensazione è che si tratti di qualcosa di molto grave, che possa tenerlo lontano dai campi a lungo. Il linguaggio del corpo, e anche le parole del nazionale alla sua panchina confermano questa ipotesi.

Eppure la partita del Mapei era iniziata benissima per Berardi, letteralmente scatenato. Quando ha avuto poi l'occasione sui piedi di portare in vantaggio il Sassuolo, le cose non sono andate per il verso giusto. Grandi meriti dell'estremo difensore del Milan che ha intuito la direzione della battuta del neroverde sventando la minaccia. Grande rammarico per Mimmo, che comunque nella ripresa ha provato ad impensierire a più riprese il reparto arretrato dei campioni d'Italia.

In occasione di un tentativo di fuga, vanificato da una segnalazione di fuorigioco (che ha "annullato" anche il fallo di Theo Hernandez sull'attaccante), Berardi è caduto sembrando sin da subito molto dolorante. Difficile capire se il problema fisico accusato sia legato al contatto con il francese o meno. Fatto sta che Berardi ha subito richiamato ad ampi cenni l'attenzione della panchina, facendo il segno del cambio.

Dopo le cure del caso mister Dionisi è stato subito avvertito dell'inevitabilità della sostituzione. Due componenti dello staff tecnico hanno aiutato lo zoppicante Berardi ad uscire dal campo, senza barella. Il giocatore letteralmente disperato una volta arrivato nei pressi della sua panchina, ha fatto cenno con i pugni chiusi di aver sentito qualcosa che si "rompeva" probabilmente a livello muscolare. Nelle sue parole a Dionisi la consapevolezza di essersi infortunato seriamente.

Inutili i tentativi di consolarlo da parte di compagni e componenti dello staff tecnico, con Berardi che una volta accomodatosi in panchina si è lasciato andare ad un pianto a dirotto. La speranza è che la sua sia solo una sensazione negativa, legata magari al dolore del momento. Attesa per gli esami strumentali, con il Sassuolo ovviamente in ansia. L'allenatore del Sassuolo nel frattempo nel post-partita ai microfoni di DAZN ha confermato il "problema muscolare", legato allo sbilanciamento dopo il contatto con Berardi.

992 CONDIVISIONI
Neymar disperato in panchina in Brasile-Serbia, si copre il volto in lacrime: la caviglia è enorme
Neymar disperato in panchina in Brasile-Serbia, si copre il volto in lacrime: la caviglia è enorme
Drammatico infortunio per Al-Shahrani: violento frontale col portiere (che piange disperato)
Drammatico infortunio per Al-Shahrani: violento frontale col portiere (che piange disperato)
Infortunio terrificante per Dragowski: compagni e avversari disperati, non riescono a guardare
Infortunio terrificante per Dragowski: compagni e avversari disperati, non riescono a guardare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni