16 Ottobre 2021
18:00

Applausi e cori dei tifosi della Lazio a Inzaghi: “22 anni con i nostri colori non si dimenticano”

Simone Inzaghi è andato a salutare i tifosi della Lazio pochi minuti prima del fischio d’inizio della sfida con la sua Inter. Tanti applausi per l’ex tecnico biancoceleste da parte dei supporter del club capitolino, che la scorsa estate ha deciso di cambiare aria dopo più di vent’anni e ha accettato la corte della squadra campione d’Italia in carica.
A cura di Vito Lamorte

"22 anni con i nostri colori non si dimenticano. Grazie Simone". Un momento molto bello e toccante per chi ha vissuto l'era Simone Inzaghi alla Lazio. Il tecnico piacentino è andato a salutare i suoi vecchi tifosi pochi minuti prima del fischio d'inizio della sfida dell'ottava giornata della Serie A 2021-2022 contro la sua Inter. Dopo il divorzio turbolento con la società biancoceleste dopo più di vent'anni, Inzaghi è andato a salutare i suoi ex supporter e l'attuale tecnico del club campione d'Italia in carica è stato accolto da applausi scroscianti e cori. Qualche sparuto fischio mentre si incamminava sotto la curva Nord è stato sommerso e soffocato dall'affetto dei fan della società capitolino nei confronti dell'ex timoniere biancoceleste. Simone Inzaghi lo aveva promesso nella sua lettera d'addio sul Corriere dello Sport della scorsa estate, "verrò a salutarvi", e così ha fatto.

C'erano diversi interrogativi su come l'allenatore nerazzurro sarebbe stato accolto perché la trattativa del rinnovo con la Lazio sembrava cosa fatta e poi si è inserita l'Inter portando Simone a Milano in poche ore. Nei primi giorni le reazioni dei supporter biancocelesti non furono dolci ma probabilmente anche loro hanno capito che il lavoro del tecnico piacentino nella Capitale si era esaurito.

Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter nel pre-partita ai microfoni di DAZN aveva detto "L’ho visto tranquillo” e alla fine tutto si è svolto nella maniera più sportiva possibile. All'Olimpico abbiamo assistito davvero ad un bel momento. Questo fa capire come il modo di porsi e gli atteggiamenti spesso contano più di tante parole: Inzaghi ha scritto pagine importanti della storia della Lazio e i tifosi gli hanno tributato un fantastico saluto. Dal fischio d'inizio però saranno avversari, come è giusto che sia.

La domenica dai due volti di Donnarumma: prima l'errore grave, poi il gesto a sorpresa
La domenica dai due volti di Donnarumma: prima l'errore grave, poi il gesto a sorpresa
Indagato per violenza sessuale il tifoso denunciato da Greta Beccaglia: rischia da 6 a 12 anni
Indagato per violenza sessuale il tifoso denunciato da Greta Beccaglia: rischia da 6 a 12 anni
26.809 di Videonews
Maxitavolata di donne nel ristorante del tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: ovazione per lui
Maxitavolata di donne nel ristorante del tifoso che ha molestato Greta Beccaglia: ovazione per lui
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni