16 Novembre 2021
16:30

Abraham in gol con l’Inghilterra, la Roma lo aspetta: “Non mi aspettavo la Serie A così difficile”

Tammy Abraham è uno degli uomini simbolo della Roma di Mourinho e dopo il gol con l’Inghilterra i giallorossi lo attendono motivato in vista della ripresa della Serie A.
A cura di Vito Lamorte

Tammy Abraham è uno degli uomini simbolo della nuova Roma ma il suo rendimento fin qui è stato molto altalenante. L'attaccante britannico arrivato dal Chelsea grazie a José Mourinho aveva iniziato l'annata molto bene ma pian piano ha iniziato a trovare qualche problema in zona gol. In realtà il classe 1997 non ha "timbrato" molte volte in questa prima parte di stagione, considerato che sono 5 le reti e 2 gli assist in 17 partite, ma nei primi match era l'uomo intorno a cui si dispiegava tutta la manovra giallorossa: con il passare delle gare e qualche problema da parte di tutta la fase offensiva della squadra dello Special One, ecco che Tammy ha avuto qualche difficoltà in più e subito sono piovute critiche a go-go.

Proprio della sua difficoltà a fare gol e a trovare spazi nelle nostre difese ha parlato lo stesso Abraham nel corso della lunga intervista rilasciata al tabloid britannico The Telegraph, in cui ha sottolineato anche le principali differenze fra la Serie A e la Premier League: "Non mi aspettavo che il campionato italiano potesse essere così difficile. I calciatori sono molto intelligenti e per il modo di giocare in Italia la difesa è molto importante. Quindi per me si trattava di capire anche l'altra parte. In Inghilterra siamo abituati ad attaccare, attaccare, attaccare e devo imparare l'altra strada, come rompere le difese avversarie".

L'attaccante della Roma ha preso come esempio Romelu Lukaku, che a suo modo di vedere con il suo passaggio in Italia è diventato più completo ed ha migliorato molti aspetti del suo modo di giocare: "Fa parte del processo di apprendimento e puoi vederlo con Lukaku e gli altri, che sono andati all'estero e sono tornati in Inghilterra. Per me è questione di migliorare me stesso".

Abraham ha trovato il gol nel secondo e ultimo impegno dell'Inghilterra contro San Marino nel girone di qualificazione ai Mondiali del 2022 e ora la Roma si aspetta che possa tornare a esultare anche in maglia giallorossa: la rete contro il Venezia nell'ultimo turno non ha portato i 3 punti ma Tammy non vede l'ora di rituffarsi nel campionato italiano per dimostrare il suo valore.

Abraham cuore Roma, è infortunato ma giocherà la partita: "La caviglia fa male ma ci sarò"
Abraham cuore Roma, è infortunato ma giocherà la partita: "La caviglia fa male ma ci sarò"
Il Milan domina la Roma a San Siro: tris del Diavolo, i giallorossi finiscono in 9
Il Milan domina la Roma a San Siro: tris del Diavolo, i giallorossi finiscono in 9
La Roma alle prese con un titolare no vax: adesso serve il super green pass per giocare in Serie A
La Roma alle prese con un titolare no vax: adesso serve il super green pass per giocare in Serie A
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni