La medaglia d'oro del bob a quattro è stata vinta dall'equipaggio numero uno della Russia. Alexander Zubkov ha portato la sua nazione di nuovo sul gradino più alto del podio dopo la medaglia d'oro nel bob a due. I russi hanno preceduto sul podio Lettonia 1, con Oskars Melbardis, Arvis Vilkaste, Daumants Dreiskens e Janis Strengae,  e Stati Uniti 1 con Steven Holcomb, Curtis Tomasevicz, Steven Langton e Christopher Fogt.

Pronostici rispettati nella gara del bob a quattro. Ha trionfato il favorito numero uno: Alexander Zubkov. Russia 1 conduce con soli nove centesimi sul lettone Arvis Vilkaste e  trentanove sull'americano Holcomb. Zubkov vincitore pochi giorni fa della prova del bob a due, ha fatto la differenza nel tratto centrale dove ancora una volta ha tirato delle linee perfette che gli hanno permesso di avvantaggiarsi sugli altri avversari, che contrariamente al solito sono andati più forte di lui nella parte finale. La vittoria di oggi è la consacrazione di uno straordinario atleta che ha portato ala vittoria il suo equipaggio completato da Alexey Negodaylo, Dmitry Trunenkov e Alexey Voevoda.

Chiudono dicottesimi gli italiani Simone Bertazzo, Simone Fontana, Samuele Romanini e Francesco Costa. L'equipaggio azzurro, non fortissimo, è evidentemente scosso dalla notizia della positività al test antidoping di William Frullani che ha portato alla sostituzione del bobbista di Prato.

CLASSIFICA FINALE – Bob a 4 maschile:

1. Russia 1 03:40:60
2. Lettonia 1
3. Stati Uniti 1

18. Italia 03:43:45