160 CONDIVISIONI
9 Gennaio 2022
22:19

Trenini di Capodanno su Canale 5, contestata anche Federica Panicucci: “Da lei nemmeno delle scuse”

Il Sindacato italiano dei lavoratori dello spettacolo (Sils) ha presentato un esposto alle Procure competenti dopo gli assembramenti del 31 dicembre scorso al teatro Petruzzelli di Bari, contestando anche la condotta della conduttrice.
A cura di Andrea Parrella
160 CONDIVISIONI

La trama dei trenini nel Capodanno di Canale 5 si infittisce. Gli assembramenti del teatro Petruzzelli di Bari, dove è andato in scena lo spettacolo dell'ultimo dell'anno condotto da Federica Panicucci, continuano a far discutere. A generare polemiche proprio i festeggiamenti partiti al momento della mezzanotte, con un pubblico composto da circa 1200 persone che si è lasciato andare agli entusiasmi, creando pericolosi assembramenti e non rispettando le limitazioni previste per arginare la pandemia Covid.

L'esposto del sindacato dello spettacolo

Dopo le proteste del sindaco del capoluogo pugliese, anche il Sindacato italiano dei lavoratori dello spettacolo (Sils) è intervenuto sulla questione, presentando un esposto alle Procure competenti, contestando l’invito dal palco della conduttrice Federica Panicucci a trasformare il teatro in una discoteca.

Contestata anche Federica Panicucci

Il presidente del Sils, Filippo Regis, ha spiegato le ragioni della protesta ad Ansa: "Abbiamo preso i filmati in cui Federica Panicucci, a quindici secondi dalla mezzanotte, invita a trasformare il teatro Petruzzelli in una discoteca e poi viene fatto un trenino: avrebbero potuto invitare le persone a rispettare la normativa e a ritornare al posto. Invece, non contenti di questo, hanno fatto un’ora e mezza di dj set: è uno schiaffo alle migliaia di operatori che stavano a casa. Invitiamo pertanto la magistratura a individuare i responsabili di eventuali reati". Regis ha esentato il sindaco Decaro da responsabilità, attribuendone invece alla conduttrice, Federica Panicucci: "ci saremmo aspettati un post di scuse, ci sarebbe bastato quello. Siamo veramente arrabbiati".

Le proteste del sindaco di Bari

Nei giorni scorsi era stato proprio il sindaco Decaro a contestare l'accaduto, commentando così al TgR la vicenda: "Quando mi sono accorto dalla televisione che c'era un trenino, ho chiamato personalmente e l'ho fatto interrompere. È chi organizzava la serata a dover dare spiegazioni. Mi dispiace che quella scena possa avere urtato la sensibilità di tanti operatori". Intanto la ditta delle maschere è stata sanzionata ed è stata avviata un'indagine interna.

160 CONDIVISIONI
Capodanno Canale 5, Federica Panicucci e Al Bano conduttori: festa in piazza a Bari
Capodanno Canale 5, Federica Panicucci e Al Bano conduttori: festa in piazza a Bari
Al Bano ha il Covid e salterà il Capodanno di Canale 5: "Non capisco i No-Vax"
Al Bano ha il Covid e salterà il Capodanno di Canale 5: "Non capisco i No-Vax"
Quali artisti non ci saranno al Capodanno di Canale 5 a causa del Covid
Quali artisti non ci saranno al Capodanno di Canale 5 a causa del Covid
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni