317 CONDIVISIONI
7 Gennaio 2022
8:47

Trenino al Capodanno di Canale5 al Petruzzelli: avviata indagine interna, sanzionati i responsabili

Il sindaco di Bari Antonio Decaro ha chiesto l’avvio di un’indagine interna per individuare i responsabili che a Capodanno hanno fatto partire un trenino tra il pubblico, senza alcun rispetto delle norme anti-Covid. Sanzionata una ditta di maschere esterna.
A cura di Daniela Seclì
317 CONDIVISIONI

Non si arrestano le polemiche relative al Capodanno in Musica di Canale5. L'evento condotto da Federica Panicucci, si è tenuto al Teatro Petruzzelli di Bari. A fare storcere il naso è stato il trenino che è scattato allo scoccare della mezzanotte. Il pubblico composto da circa 1200 persone, si è lasciato andare ai festeggiamenti, creando pericolosi assembramenti e non rispettando le limitazioni previste per arginare la pandemia Covid. Pronta la reazione del sindaco di Bari Antonio Decaro, che ha chiesto un'indagine interna che in queste ore ha dato il primo responso.

Capodanno in Musica, il trenino indigna il sindaco di Bari

Antonio Decaro, sindaco di Bari
Antonio Decaro, sindaco di Bari

Antonio Decaro era tra gli ospiti di Capodanno in Musica. Il sindaco di Bari è anche salito sul palco, dunque era presente mentre in platea partiva il trenino e Federica Panicucci commentava compiaciuta: "Il Teatro Petruzzelli si è trasformato in una enorme discoteca". Decaro aveva spiegato a TGR Puglia:

"Quando mi sono accorto dalla televisione che c'era un trenino, ho chiamato personalmente e l'ho fatto interrompere. È chi organizzava la serata a dover dare spiegazioni. Mi dispiace che quella scena possa avere urtato la sensibilità di tanti operatori".

Aperta indagine interna, sanzionata ditta di maschere

Il sindaco di Bari Antonio Decaro ha chiesto a Massimo Biscardi, soprintendente della Fondazione che si occupa di gestire il Teatro Petruzzelli, di avviare immediatamente un'indagine interna per individuare i responsabili. Così, secondo quanto riporta Repubblica, sarebbe stata accertata la responsabilità di alcune maschere di una ditta esterna, che avevano ricevuto l'incarico della gestione del servizio di sala e accoglienza al teatro Petruzzelli di Bari. Dato che sono stati "noncuranti del loro ruolo e del comportamento richiesto" dalle norme anti Covid e considerate non "accettabili le giustificazioni fornite a discolpa di quanto accaduto", la Fondazione ha contestato formalmente l'inadempimento contrattuale e ha proceduto con l'applicazione della conseguente penale.

317 CONDIVISIONI
Il Capodanno in Musica di Canale 5 spostato a causa delle restrizioni
Il Capodanno in Musica di Canale 5 spostato a causa delle restrizioni
Quali artisti non ci saranno al Capodanno di Canale 5 a causa del Covid
Quali artisti non ci saranno al Capodanno di Canale 5 a causa del Covid
Trenini di Capodanno su Canale 5, contestata anche Federica Panicucci:
Trenini di Capodanno su Canale 5, contestata anche Federica Panicucci: "Da lei nemmeno delle scuse"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni