Grande Fratello Vip 2022/2023
27 Ottobre 2022
15:41

Perché Marco Bellavia non è in studio al GF Vip, l’agente: “Non dipende da noi”

In tanti tra i telespettatori si chiedono perché Marco Bellavia non partecipi alle puntate in diretta del GF VIP dallo studio, l’agente Tony Toscano ha rotto il silenzio: “È una decisione del programma”.
A cura di Gaia Martino

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023

Ha parlato l'agente di Marco Bellavia, Tony Toscano, che spiega perché l'ex concorrente del Grande Fratello VIP non partecipa in studio alle puntate in diretta del lunedì e giovedì sera. Dopo essere stato presente lo scorso 20 ottobre, puntata nella quale ha avuto un faccia a faccia con i suoi ex inquilini che lo hanno insultato e preso di mira nonostante fosse in preda ad un crollo psicologico durante la convivenza nella Casa di Cinecittà, non si è mai più seduto su una delle sedie in studio riservate ai concorrenti dell'edizione. Stando a quanto raccontato dal manager su Instagram, sarebbe il reality ad aver preso tale decisione.

Le parole dell'agente di Marco Bellavia

Il manager di Marco Bellavia Tony Toscano, in risposta ad un utente su Instagram, ha spiegato che non è l'ex gieffino a non volersi presentare in puntata, bensì sarebbe una decisione del programma quella di non ospitarlo. "Gentile Tony, noi fan vorremmo sapere come mai Marco non è seduto in studio come gli altri ex concorrenti. È una sua scelta personale o del GF? Grazie per la cortese attenzione" le parole dell'utente che ha commentato un suo post su Instagram. La risposta:

Purtroppo non dipende da noi è il GF che decide.

Le sue parole hanno scatenato i telespettatori che hanno subito incolpato il programma reo di invitare invece in studio personaggi squalificati o eliminati dal pubblico per aver usato termini scorretti nei confronti di Bellavia, come Ginevra Lamborghini e Giovanni Ciacci. Un'altro utente ha sottolineato il gesto: "A quei personaggi non interessa un piffero di Marco, neanche alla redazione e conduttore. Che GF di m*". Al commento Tony Toscano ha aggiunto l'emoticon di un cuore.

Marco Bellavia ha cancellato il post nel quale chiedeva la squalifica di Elenoire Ferruzzi

Negli ultimi giorni l'ex concorrente si è esposto riguardo alcuni scontri nati nella Casa del GF VIP, in particolare ha commentato l'astio di Elenoire Ferruzzi per Nikita Pelizon chiedendo la squalifica dell'attrice e influencer, icona transgender conosciuta nel mondo LGBTQIA+. Dopo aver espresso il suo disappunto riguardo le frasi e i gesti dalla concorrente su Twitter, ha però cancellato uno dei suoi tweet. "Dopo quel che ho visto al GF Vip voglio sbilanciarmi e consigliare che Elenoire Ferruzzi venga squalificata. Il RISPETTO è la prima regola di una convivenza tra individui" erano le sue parole pubblicate, ora non più esistenti sui social. Ad essere ancora pubblico però il suo pensiero: "Elenoire ha detto anche "Nikita porta sfiga", si torna indietro di 60 anni, non ci siamo proprio" seguito dall'hastag Elenoire Ferruzzi squalificata.

Tweet cancellato di Marco Bellavia
Tweet cancellato di Marco Bellavia

1123 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni