21 Ottobre 2022
7:53

Bruno Vespa contro il Tg1, l’attacco in diretta: “Stiano nei limiti”

Il conduttore di Porta a Porta non risparmia la redazione del Tg1 di una doppia frecciata in diretta, prima contestando i colleghi di non menzionare il suo programma, poi sottolineando i loro ritardi. Dopo il caso Fiorello, un’altra rogna per Rai1.
A cura di Andrea Parrella

Bruno Vespa attacca il Tg1. Il conduttore di Porta a Porta non le manda a dire ai colleghi della testa che ha diretto a inizio anni Novanta, contestandoli apertamente in diretta, manifestando il suo disappunto, per ragioni di cortesia e di educazione, verrebbe da dire.

La polemica di Bruno Vespa

Il conduttore, nel corso della puntata del 20 ottobre del suo storico programma, ha infatti lanciato una frecciatina a conduttrici e conduttori del Tg1 guidati da Monica Maggioni, in questo modo: “Adesso c’è il Tg1. Io amo il Tg1 e annuncerò sempre il Tg1. Qualche conduttore non ci ama e quindi finito il Tg1 dicono ‘ci vediamo domani mattina’, come se dopo la serata fosse finita“. Non è tutto, visto che Vespa approfitta per rimproverare il Tg1 di prendersi anche troppo spazio e riconsegnare la linea a Porta a Porta con troppo ritardo:

“Preghiamo anche il Tg1 di stare nei limiti che sono stati concordati di tempo, senza sforamenti che sono quotidiani ormai“.

Clima difficile a Rai1, gli effetti del caso Fiorello

Parole, quelle del giornalista, che porteranno certamente a reazioni nelle prossime ore e che sembrano anche figlie del clima creatosi a Rai1 dopo le polemiche degli ultimi giorni dovute al caso Fiorello. Lo showman, come noto, era in predicato di tornare su Rai1 con il suo programma del mattino, prima che alcuni giorni fa il Tg1, attraverso il suo cdr, si scagliasse contro questa ipotesi, rivendicando gli spazi della mattina di Rai1 come di competenza della redazione giornalistica. Nonostante le precisazioni dell'azienda e il sostanziale passo indietro della redazione attraverso una lettera aperta a Fiorello, a poche ore di distanza è arrivata la comunicazione del trasferimento del programma del mattatore siciliano su Rai2, con partenza prevista il 5 dicembre prossimo (partirà qualche settimana prima in via sperimentale, dal 7 novembre su RaiPlay).

Il Presidente Zelensky ospite in collegamento a Sanremo 2023, l'annuncio di Bruno Vespa
Il Presidente Zelensky ospite in collegamento a Sanremo 2023, l'annuncio di Bruno Vespa
Vespa contro il reddito di cittadinanza:
Vespa contro il reddito di cittadinanza: "Non è dignitoso. Se Meloni non lo cambia, perde la faccia"
AgCom boccia confronto Letta - Meloni a Porta a Porta, la reazione di Bruno Vespa
AgCom boccia confronto Letta - Meloni a Porta a Porta, la reazione di Bruno Vespa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni