29 Dicembre 2021
16:16

Adriana Volpe dopo la condanna di Magalli: “Ho pianto, mi sarei aspettata delle scuse da parte sua”

Adriana Volpe torna a parlare della condanna di Giancarlo Magalli per diffamazione aggravata, raccontando quale è stata la sua reazione dopo la sentenza.
A cura di Elisabetta Murina

Sulle pagine del settimanale Ora, Adriana Volpe torna a parlare della condanna di Giancarlo Magalli per diffamazione aggravata. L'opinionista del Grande Fratello Vip aveva querelato il conduttore televisivo in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate al settimanale Chi nel 2017, ritenendo che delle parti fossero riferite a lei. Dopo l'accusa, Magalli aveva pubblicato un lungo post su Facebook spiegando con sarcasmo di essere stato multato e lanciando una frecciatina ad Alfonso Signorini, direttore del giornale. Adriana Volpe aveva subito risposto via social: "I soldi del risarcimento andranno ad un'associazione che tutela le donne vittime di violenza". Il conduttore infatti è stato condannato a pagare 14mila euro di multa.

La reazione di Adriana Volpe dopo la sentenza su Magalli

I rapporti tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli si sono incrinati diversi anni fa, quando era avvenuta la loro "separazione professionale", seguita da anni di discussioni in diretta e manifestazioni di disistima reciproca. Il post pubblicato su Facebook da Magalli dopo la sentenza ha scosso l'opinionista, che giudica "triste" il fatto che non ci sia stato nemmeno un tentativo di porre rimedio alla questione:

Ancora una volta ha scritto un post per denigrarmi e questa volta ha denigrato anche il lavoro del tribunale e dei giudici. È triste che un personaggio del suo calibro si nasconda dietro un dito, invece di cercar di porre rimedio a insulti, attacchi e gravi allusioni che mi hanno offeso per anni e che hanno provocato dolore a me e ai miei familiari. Secondo me aveva la piena certezza che tutto sarebbe finito a tarallucci e vino e che le denunce nei suoi confronti sarebbero state archiviate. 

Non appena ha appreso la notizia della condanna, Adriana Volpe si è lasciata andare a un "pianto liberatorio" e si sarebbe aspettata delle scuse da parte sua, che però non sono mai arrivate:

Ho pianto, è stato un pianto liberatorio. E mi sarei aspettata che al termine del processo Giancarlo si fosse avvicinato a me per chiedermi scusa, ma pare proprio non essersi reso conto della gravità delle sue azioni. Purtroppo ancora una volta il suo atteggiamento mi ha deluso e ferito.

L'appello a Mediaset di Adriana Volpe

Quest'anno, Adriana Volpe è tornata in Mediaset in veste di opinionista del Grande Fratello Vip, accanto a Sonia Bruganelli, nella versione più lunga di sempre del reality show. E a Ora commenta così questa sua esperienza: "Mi sento privilegiata di far parte dell'edizione più lunga della storia del GF Vip. Finiremo il 14 marzo e quindi mi aspetta ancora un cammino impegnativo e stimolante". L'opinionista spera anche di poter rimanere nell'azienda di Pier Silvio Berlusconi, magari con uno spazio tutto suo: "In Mediaset mi sono sentita accolta e valorizzata e spero di realizzare un sogno, quello di poter condurre un programma che mi rispecchi in valori ed etica".

Tapiro per Giancarlo Magalli dopo la condanna nel caso Volpe: "Dal litigio con me lavora tantissimo"
Tapiro per Giancarlo Magalli dopo la condanna nel caso Volpe: "Dal litigio con me lavora tantissimo"
Magalli multato per le parole su Adriana Volpe: "La querela a Signorini ritirata, coincidenze.."
Magalli multato per le parole su Adriana Volpe: "La querela a Signorini ritirata, coincidenze.."
Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli insieme, il "dispetto" ad Adriana Volpe
Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli insieme, il "dispetto" ad Adriana Volpe
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni