1.580 CONDIVISIONI
Amici di Maria De Filippi 2022/2023
16 Ottobre 2022
13:00

Chi è Jacopo Tissi, ex primo ballerino al Bolshoj ed étoile alla Scala di Milano

Jacopo Tissi ospite ad Amici 22 è la star internazionale della danza, primo italiano entrato a far parte del Balletto Bolsoj di Mosca. A marzo è tornato in Italia per protesta contro la guerra in Ucraina.
A cura di Gaia Martino
1.580 CONDIVISIONI
Fonte foto Youtube
Fonte foto Youtube
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria De Filippi 2022/2023

Jacopo Tissi, ospite del pomeridiano domenicale di Amici di Maria De Filippi oggi, 16 ottobre, è la star internazionale della danza e primo italiano diventato étoile del teatro Bolsoj di Mosca che ha lasciato dopo l'inizio della guerra in Ucraina. Classe '95 di Landriano, è spesso stato accostato a Roberto Bolle, simile a lui per bravura ed aspetto fisico.

Chi è Jacopo Tissi, la passione e gli studi di danza

Jacopo Tissi è nato a Landriano il 13 febbraio 1995, sin da giovanissimo ha iniziato a studiare danza all'Accademia del Teatro alla Scala diplomandosi nel 2014. In un'intervista a La Repubblica raccontò di avere sempre ricevuto il supporto dei genitori che da piccolo "facevano avanti e indietro, più di un'ora di tratta ogni giorno. Mi accompagnavano al tram o alla metro, modificarono i loro orari in funzione mia" per non rischiare che facesse ritardo ai corsi.

Jacopo Tissi con la mamma Cristina (Ph Instagram)
Jacopo Tissi con la mamma Cristina (Ph Instagram)

Subito dopo il diploma concluso con la lode si unì al corpo di ballo del Wiener Staatsballett, poi nella stagione 2015/2016 tornò al Teatro alla Scala.

La carriera all'Opera di Vienna e alla Scala di Milano

Dopo il diploma conseguito a 19 anni alla Scala di Milano, Jacopo Tissi volò a Vienna dove entrò a far parte del Balletto dell'Opera di Stato, Wiener Staatsballett, sotto la direzione di Manuel Legris. La stagione successiva fece ritorno a Milano, al Teatro La Scala questa volta come componente del Corpo di ballo diretto allora dal russo Makhar Vaziev. Ricoprì i ruoli più importanti, quali il Principe de La bella addormentata, di Cenerentola, anche di Espada nel Don Chisciotte. Nel 2017 ha salutato l'Italia per trasferirsi in Russia, a Mosca, chiamato dallo stesso Vaziev trasferitosi lì nel 2015.

Jacopo Tissi diventa primo ballerino del Bolshoj di Mosca

Nel 2017 Jacopo Tissi è entrato a far parte della compagnia del Boshoj, voluto da Makhar Vaziev, direttore del Corpo di ballo della Scala quando ne faceva parte, conquistando anche il titolo di primo italiano a entrare nell'organico moscovita.

Come primo solista ha interpretato ruoli principali tra cui Siefgfried ne Il lago dei cigni, Paride e Romeo in Romeo e Giulietta, il Principe ne Lo schiaccianoci, Solor ne La Bayadère, Jean de Brienne in Raymonda ed Albrecht in Giselle.

Oggi si trova in Italia dopo aver lasciato Mosca per protesta contro il conflitto con l'Ucraina.

Jacopo Tissi lascia il Bolshoi per protesta contro la guerra

Lo scorso 7 marzo Jacopo Tissi comunicò ai suoi follower di Instagram che sarebbe tornato in Italia a causa dello scoppio della guerra in Ucraina, invasa dai russi. "Sono scioccato da questa situazione che ci ha colpito da un giorno all'altro e, onestamente, per il momento, mi ritrovo impossibilitato a continuare la mia carriera a Mosca" scrisse il ballerino in un lungo messaggio nel quale si disse dispiaciuto di dover lasciare amici e colleghi, ma "come essere umano provo empatia verso tutte le persone e le loro famiglie che stanno soffrendo".

Nessuna guerra può essere giustificata. Mai. e io sarò sempre contro ogni tipo di violenza. Non possiamo lasciare che l'odio si diffonda, anzi, il nostro mondo dovrebbe essere pieno di armonia, pace, comprensione e rispetto. Spero davvero e prego che tutte le guerre e sofferenze cessino al più presto.

1.580 CONDIVISIONI
109 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni