115 CONDIVISIONI
13 Gennaio 2022
22:32

Caso Epstein, la decisione della regina Elisabetta: “Revocati titoli e incarichi al principe Andrea”

Il giudice del Tribunale di New York ha respinto la richiesta di archiviazione presentata dai legali del principe Andrea, riguardo la causa civile intentata da Virginia Giuffre Roberts. Poche ore dopo, arriva la decisione della Regina Elisabetta II.
A cura di Daniela Seclì
115 CONDIVISIONI

In queste ore, è arrivata la notizia di uno sviluppo importante nel caso Epstein. Gli avvocati del principe Andrea avevano chiesto che venisse archiviata la causa per abusi sessuali, che è stata intentata da Virginia Giuffre. Il giudice ha respinto la richiesta, dunque il duca di York andrà a processo. Da Buckingham Palace inizialmente è arrivato un secco "No comment", qualche ora più tardi però, un comunicato ha messo in chiaro che questa battaglia, Andrea, dovrà combatterla da solo.

La nota di Buckingham Palace

Già da tempo, il figlio di Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo, non prendeva più parte agli eventi pubblici. In una nota diffusa giovedì 13 gennaio da Buckingham Palace, si annuncia la decisione della Regina Elisabetta II riguardo la vicenda legale che vede protagonista il Duca di York. Nel comunicato si parla di una decisione presa di comune accordo:

“Con l’approvazione e l’accordo della Regina, le affiliazioni militari e i patronati Reali del Duca di York sono stati rimessi nelle mani della Regina. Il Duca di York continuerà a non intraprendere impegni pubblici e si difenderà nell’ambito di questo caso come un privato cittadino”.

Dunque, non sarà più il patrono delle associazioni benefiche e culturali della famiglia reale, né manterrà gli incarichi militari, come quello – ereditato dal padre Filippo di Edimburgo e perciò a lui particolarmente caro – di colonnello del reparto delle Grenadier Guards. Una fonte vicina alla famiglia reale ha fatto sapere alla BBC, che il Duca di York non potrà più usare il titolo di "Sua Altezza Reale" nelle occasioni pubbliche.

Le accuse di abusi sessuali contro il duca di York

Lo scorso agosto, la trentottenne Virginia Giuffrè Roberts ha rivolto pesanti accuse al Duca di York. Secondo quanto sostiene, quando aveva 17 anni avrebbe conosciuto il figlio della regina Elisabetta II tramite Jeffrey Epstein. Il Duca di York avrebbe abusato di lei provocandole un "disagio emotivo e psicologico". Oggi chiede giustizia:

"Venti anni fa la ricchezza, il potere, la posizione e le connessioni del principe Andrea gli consentirono di abusare di una ragazzina spaventata che non aveva la protezione di nessuno. Ora deve rispondere di quanto fatto".

115 CONDIVISIONI
Il discorso di Natale della Regina Elisabetta sarà un tributo al marito Principe Filippo
Il discorso di Natale della Regina Elisabetta sarà un tributo al marito Principe Filippo
Il Principe Andrea ha trovato un accordo economico con la sua accusatrice Virginia Giuffrè
Il Principe Andrea ha trovato un accordo economico con la sua accusatrice Virginia Giuffrè
Il Principe Harry rompe il silenzio sull'incontro segreto con la regina Elisabetta: "Bello vederla"
Il Principe Harry rompe il silenzio sull'incontro segreto con la regina Elisabetta: "Bello vederla"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni